Avviso

Secessione e Avanguardia

collana:Electa arte 
editore: Electa
data pubblicazione: 2014
pagine: 255
prezzo: € 45,00
ISBN: 9788891801920
a cura di:
argomento: arte. Catalogo della mostra Venezia, 31 ottobre 2014-15 febbraio 2015
formato: cartonato con sovracoperta
per l'acquisto scegli tra:
 

Secessione e Avanguardia

L’arte in Italia prima della Grande Guerra 1905 - 1915

 

Con la mostra Secessione e Avanguardia L’arte in Italia prima della Grande Guerra 1905-1915, la Galleria nazionale d’arte moderna intende approfondire un momento di particolare fervore innovativo all’interno della cultura artistica e letteraria italiana immediatamente precedente la prima guerra mondiale. Un periodo breve - ideologicamente segnato da contrasti politico-sociali e da un
crescente nazionalismo - durante il quale artisti e critici si interrogano sui concetti di modernità e avanguardia.
Mentre l’Ottocento, il ‘secolo lungo’, moriva, e con esso veniva meno l’entusiastica fiducia nel progresso della belle époque, una generazione di giovani artisti si poneva in contrapposizione al consolidato sistema ufficiale delle esposizioni (le mostre degli Amatori e Cultori a Roma, le Biennali a Venezia), contestando i criteri conservatori e selettivi che regolavano partecipazioni ed esclusioni, rivendicando libertà espressiva e autonomia di canali espositivi alternativi.
Come era già avvenuto a Monaco, a Berlino, a Vienna, gruppi di artisti italiani giovani e meno giovani sceglievano di associarsi nel comune segno della Secessione, sia interpretata, alla lettera, come separatismo, divisione netta e antagonistica, sia come manifestazione che raccoglieva le forze più innovative intorno a concetti modernisti, ma in cui non tardarono a penetrare elementi di avanguardia.

 

 

Condividi questo articolo su...

Campagna Einaudi Tascabili

   recensioni 

 Eva Cantarella

Contro Antigone

recensione di Valeria Parrella su Robinson - la Repubblica. (leggi)

 

Alessandro Manzoni

Storia della colonna infame

recensione di Salvatore Silvano Nigro su Domenica - Il Sole 24 Ore. (leggi)


 

Tommaso Munari

L'Italia dei libri

recensione di Crocifisso Dentello su il Fatto Quotidiano. (leggi)

 

   recensioni 

 Yamada Murasaki

Tenui bagliori

recensione di Filippo Maria Battaglia su La Stampa. (leggi)

 

 

 Giulia Niccolai

Un intenso sentimento di stupore

 

articolo di Marco Belpoliti su Robinson - la Repubblica. (leggi)

 

al Punto Einaudi Bologna puoi utilizzare

Carta del Docente

Bonus Cultura 18app

Carta del Docente

Bonus cultura-18app