Dopo aver letto molto, scegli un pensiero che tu possa assimilare in quel giorno. Anch’io faccio così: del molto che leggo prendo sempre qualcosa. Lucio Anneo Seneca

Avviso

Articoli

Tremain, Lily

collana: Supercoralli Einaudi
editore: Einaudi
data pubblicazione: 04/06/2024
pagine: 272
prezzo: € 19,50
ISBN: 9788806255503
a cura di:
traduzione di: Giovanna Scocchera
argomento: narrativa straniera
formato: brossura
per l'acquisto scegli tra:
      
ACQUISTA
 

Rose Tremain

Lily

Storia di una vendetta

 

Appena partorita, in una notte d'inverno del 1850, la piccola Lily è stata abbandonata ai cancelli di un parco londinese, in balia dei lupi e del gelo notturno. Salvata per caso da un agente di polizia, ha conosciuto per breve tempo il conforto di una casa, prima di essere rigettata nel crudele mondo delle istituzioni vittoriane. Ad attenderla, ora che è cresciuta, c'è la salvezza o la rovina? Cosa accadrà quando l'uomo che le fa battere il cuore scoprirà che Lily è un'assassina?

C’è chi passa la sua prima notte di vita in una morbida culla, circondato dall’affetto dei genitori, e chi invece no. Lily Mortimer è stata infilata in un sacco e lasciata ai cancelli di un parco, esposta al gelo e alle bestie feroci. Si è salvata solo per il passaggio fortuito di un giovane agente di polizia. Affidata alle cure amorevoli di una contadina, ha trascorso i suoi primi sei anni di vita tra i luminosi campi del Suffolk, ma poi, come prescritto dalla legge, il grigiore di Londra e la freddezza dell’orfanotrofio l’hanno reclamata indietro. Punizioni, cattiverie e soprusi sono stati a lungo la quotidiana ricetta del Foundling Hospital per soffocare ogni ribellione di Lily e degli altri bambini orfani e indigenti come lei. Ora, a quasi diciassette anni, la giovane è finalmente libera e, grazie alle sue doti nel cucito, ha un impiego gratificante in un emporio di parrucche. In piú, un sorriso gentile ogni domenica in chiesa la conforta: che il futuro le riservi finalmente l’attesa serenità? Ma il passato non allenta la morsa su di lei. La assillano sempre gli stessi orribili ricordi, il senso di colpa e la paura della forca. Perché nessuno ancora lo sa, ma Lily è un’assassina… Rose Tremain porta il lettore nella fuligginosa Londra di metà Ottocento, un posto bigotto, spietato e perverso dove i trovatelli vengono trattati come delinquenti e la buona condotta si insegna a urli e sberle, ma dove c’è spazio anche per la gentilezza, per l’amicizia e per l’amore.

 

Rose Tremain ha scritto sedici romanzi, cinque raccolte di racconti e un memoir. Le sue opere sono tradotte in trenta lingue e hanno ottenuto molti riconoscimenti: con Il favorito (Frassinelli 1995) è stata finalista al Booker Prize; con Sacred Country (1992) ha vinto il James Tait Black Memorial Prize e il Prix Femina Étranger; con L'angelo della musica (il Saggiatore 2001) ha vinto il Whitbread Award; con In cerca di una vita (Tropea 2009) ha vinto l'Orange Prize for Fiction; con Merivel: A Man of His Time (2012) è stata finalista al Wellcome Book Prize e al Walter Scott Prize for historical Fiction, infine con Gustav Sonata (66thand2nd 2017) è stata finalista al Costa Book Award e al Baileys Prize e ha vinto il National Jewish Book Award e il Ribalow Prize. Per Einaudi ha pubblicato Isole di grazia (2021) e Lily. Storia di una vendetta (2024).

dello stesso autore nel catalogo Einaudi 

Condividi questo articolo su...