Avviso

Ceronetti, Regie immaginarie

collana: Fuori collana Einaudi
editore: Einaudi
data pubblicazione: 13/03/2018
pagine:  184
prezzo: € 20,00
ISBN: 9788806233600
a cura di:
traduzione di:  
argomento: narrativa italiana
formato: brossura
per l'acquisto scegli tra:
  


 

Guido Ceronetti

Regie immaginarie


«Le regie immaginarie illuminano meglio certi testi letterari, mi aiutano a capire, ad accendere di piú la lampada della conoscenza e dell'iniziazione...»

I demonî, Delitto e castigo e L'idiota, Jekyll e Hyde, le Tre sorelle di Cechov, La visita della vecchia signora di Dürrenmatt, La guerra dei mondi di Wells, La bestia umana di Zola, Moll Flanders di Defoe, La linea d'ombra di Conrad e altri capolavori della letteratura mondiale. Negli anni Novanta Ceronetti si è dedicato assiduamente a rileggere gli autori piú importanti della sua vita, e a selezionare segmenti delle loro opere, a rimontarli, a riscriverli per ipotetiche messe in scena teatrali o cinematografiche rigorosamente mai realizzate. Il tutto condito con riflessioni, commenti e divagazioni sempre molto personali, note di regia che evidenziano le scene piú emblematiche, le ricostruiscono «à la Ceronetti». Gli appunti e i brogliacci di quel periodo sono stati ora rimessi in ordine dall'autore e formano un libro organico che è un modo originale per attraversare la grande letteratura.

 

Guido Ceronetti nasce a Torino nel 1927. Suo padre, di cui parla in un memorabile racconto in Piccolo inferno torinese (2003), aveva una piccola azienda artigiana di pitture e decorazioni. Nel 1945 inizia a collaborare con vari giornali: questa attività non ha mai avuto soste e continua tuttora. Il suo primo libro pubblicato da Einaudi è stata la traduzione degli Epigrammi di Marziale (1964). Tra le sue successive traduzioni: I Salmi (1967, 1985), Le poesie di Catullo (1969), Qohélet o l'Ecclesiaste (1970, 1990, 2002). Nel 1970 ha dato vita al Teatro dei Sensibili con il quale ha realizzato decine di spettacoli. Da anni vive a Cetona, in provincia di Siena. È rigorosamente vegetariano. Tra i suoi libri pubblicati da Einaudi: Albergo Italia (1985), Compassioni e disperazioni. Tutte le poesie (1987), Aquilegia. Favola sommersa (1988), D. D. Deliri Disarmati (1993), La iena di San Giorgio. Tragedia per marionette (1994), La vera storia di Rosa Vercesi e della sua amica Vittoria (2000), Nuovi ultimi esasperati deliri disarmati (2001), Trafitture di tenerezza. Poesia tradotta 1963-2008 (2008), Ti saluto mio secolo crudele (2011), Sono fragile sparo poesia (2012), Un viaggio in Italia (2004 e 2014) e Regie immaginarie (2018).

 

Dello stesso autore nel catalogo Einaudi 

Condividi questo articolo su...