a 20 € al mese.

tutti i libri che vuoi

 


Ecco quello che non si dovrebbe mai cessare di essere: dei lettori, dei lettori puri, che leggono per leggere, che sanno leggere che, insomma, leggono e basta...

Charles Péguy

Avviso

Weiner, Heather, più di tutto

collana: Supercoralli
editore: Einaudi

data pubblicazione: 07/11/2017

pagine: 128
prezzo: € 17,00
ISBN: 9788806234553
a cura di:
traduzione di: Silvia Pareschi
argomento: narrativa straniera
formato: rilegato
per l'acquisto scegli tra:
      

 

 

Matthew Weiner

Heather, più di tutto


Heather è bella, giovane, luminosa. Heather è la stella che attira ogni sguardo. La perfezione che scioglie ogni dolore. Heather è il sole attorno cui ruotano le vite dei suoi genitori, i Breakstone. Bobby invece vive in fondo a un universo privo di luce: un'esistenza randagia e violenta lontanissima da quella agiata di Heather e dei suoi. L'incontro di mondi cosí lontani costringerà ognuno di loro a porsi le domande fondamentali: cosa sei pronto a perdere per ottenere ciò che desideri? Cosa sei disposto a fare per proteggere ciò che ami?

La vita della famiglia Breakstone ruota tutta intorno a Heather, la loro unica figlia: bella, dolce, piena di compassione per gli altri, sensibile e seducente. Agli occhi dei genitori, Heather possiede la compiuta perfezione di un orizzonte che tutto abbraccia, oggetto di un amore cosí assoluto che sembra in grado di redimere le loro esistenze di successo eppur mediocri: un matrimonio per caso e rassegnazione, un lavoro prestigioso ma non come quello degli amici, un appartamento grande ma non come quello dei vicini. Ma Heather no, Heather è unica, è solo loro. La vita di una famiglia come tante, che come tante è sospinta in avanti dall'abitudine e dalle norme sociali, attraverso le rarefatte e ansiose alte sfere. In basso invece, cosí in basso che sembra distante interi universi, c'è Bobby, un grumo di fallimenti e errori: quelli della madre drogata che l'ha messo al mondo nell'indifferenza; quelli della società che non sa offrirgli nessuna prospettiva che non passi per la violenza; quelli di Bobby stesso, che l'hanno condotto in carcere. Bobby e i Breakstone sono due atomi lontanissimi e diversi, apparentemente destinati a non incontrarsi mai: eppure il loro incontro sarà tanto imprevedibile quanto spiazzante, destinato a ribaltare qualsiasi aspettativa del lettore. Con il suo primo romanzo, Matthew Weiner conferma la sensibilità per il dettaglio capace di illuminare un destino dimostrata in Mad Men. Heather, piú di tutto possiede il passo asciutto e fatale del thriller sotto cui si nasconde un affresco sociale spietato degno della grande tradizione letteraria che da Richard Yates arriva dritta a Franzen.

 

Matthew Weiner è nato a Baltimora nel 1965. Ha vinto tre Golden Globe e nove Emmy (l'Oscar per la televisione) per il suo lavoro su Mad Men, serie televisiva di cui è autore, sceneggiatore e regista. Mad Men, durante le sette stagioni in cui è andato in onda, ha ricevuto in totale 116 candidature agli Emmy e ha vinto come «Miglior serie drammatica» per quattro anni consecutivi. Weiner è stato candidato quindici volte come «Miglior autore di una serie drammatica», comprese due nomination per I Soprano, di cui è stato sceneggiatore e produttore esecutivo. È stato anche premiato sei volte dalla Writers Guild of America, tra cui il WGA Award per la «Miglior serie drammatica» nel 2016 per l'ultima stagione di Mad Men. Nel 2011 Weiner è stato inserito nella classifica del «Time» delle «Cento persone piú influenti del mondo». Nel 2011 la rivista «The Atlantic » l'ha inserito nella lista dei «21 pensatori coraggiosi » insieme a Barack Obama e Steve Jobs. Heather, piú di tutto è il suo primo romanzo.

recensioni:



della stesso autore nel catalogo Einaudi 

Condividi questo articolo su...