…i libri ci danno un diletto che va in profondità, discorrono con noi, ci consigliano e si legano a noi con una sorta di famigliarità permanente.

Francesco Petrarca

Avviso

Articoli

Sontag, Sulle donne


collana: Stile Libero extra
editore: Einaudi
data pubblicazione: 28/05/2024
pagine: XII - 204
prezzo: € 16,50
ISBN: 9788806260583
a cura di: David Rieff
traduzione di: Paolo Dilonardo
prefazione di: Benedetta Tobagi
argomento: Narrativa italiana
formato: brossura
per l'acquisto scegli tra:
  
ACQUISTA
 

Susan Sontag

Sulle donne


«Se le donne cambieranno, gli uomini saranno costretti a cambiare. Ma non lo faranno senza opporre una considerevole resistenza. Nessuna classe dominante ha mai abdicato ai propri privilegi senza lottare».

Uguaglianza, bellezza, invecchiamento, sessualità, fascismo. Ancora attualissimi, i saggi sulle donne di una delle pensatrici piú formidabili, originali e influenti del Novecento sono una chiave irrinunciabile per comprendere la modernità.

«Le idee piú interessanti sono le eresie», scriveva Sontag e i testi qui raccolti ne sono la dimostrazione. Sulle donne riunisce per la prima volta i pezzi piú importanti sulla questione femminile pubblicati da Sontag tra il 1972 e il 1975. Pagine seminali con le quali Sontag, come dice Benedetta Tobagi nella splendida prefazione, «dimostra una capacità critica che combina le qualità di una mente affilata e l’attitudine caratteriale a essere sempre e comunque una “scrittrice antagonistica, una scrittrice polemica”».

Invecchiare: due pesi e due misure
Il terzo mondo delle donne
La bellezza di una donna: fonte di discredito o di potere?
La bellezza: come cambierà?
Fascino fascista
Femminismo e fascismo: uno scambio epistolare tra Adrienne Rich e Susan Sontag
L’intervista a «Salmagundi»

 

Susan Sontag (1933 - 2004) è stata una delle piú importanti intellettuali del Novecento. Autrice di numerosi saggi fondamentali tra i quali Contro l'interpretazione (1966), Sulla fotografia (1973), Malattia come metafora (1978), L'Aids e le sue metafore (1988), Sotto il segno di Saturno (1980), oltre a romanzi, racconti e opere teatrali. Nella sua lunga carriera ha vinto, tra gli altri, il National Book Critics Circle Award, il National Book Award, il Premio Malaparte e il Jerusalem Prize.

Recensioni  

dello stesso autore nel catalogo Einaudi 

Condividi questo articolo su...