Dopo aver letto molto, scegli un pensiero che tu possa assimilare in quel giorno. Anch’io faccio così: del molto che leggo prendo sempre qualcosa. Lucio Anneo Seneca

Avviso

Articoli

Ellroy, Perché la notte

collana: Super ET
editore: Einaudi
data pubblicazione: 07/05/2024
pagine: 296
prezzo: € 14,00
ISBN: 9788806257002
a cura di:
traduzione di: Marco Pensante
argomento: narrativa straniera
formato: brossura

per l'acquisto scegli tra:

  

ACQUISTA 

 
 

James Ellroy

Perché la notte

 

Sono arrivati gli anni '80 a Los Angeles: la criminalità è cambiata e il detective Lloyd Hopkins, dalla carriera sempre in bilico e dalle intuizioni geniali, deve cominciare a farci i conti.

Le cose che avvengono al buio quasi nessuno riesce a vederle per come sono veramente, bisogna essere abituati a scrutare la notte per capire quello che succede quando le ombre prendono il sopravvento. Bisogna essere abituati come lo è Lloyd Hopkins, che dell’oscurità ha fatto il suo regno. Questa volta ci sono un triplice omicidio in un negozio di liquori che non sembra avere movente e un poliziotto eroe sparito nel nulla. Due casi che resteranno irrisolti, se Hopkins non riuscirà a trovare l’uomo che sta dietro a entrambi: John Havilland, uno psichiatra dai metodi contorti che manipola i traumi dei suoi pazienti in un disperato tentativo di superare i suoi. Ma per capire la psiche perversa di Havilland, Hopkins dovrà confrontarsi con il buio del proprio passato.

 

James Ellroy è una dei maestri della letteratura americana contemporanea. Einaudi sta ripubblicando tutte le sue opere, tra cui la tetralogia di Los Angeles (Dalia Nera 2022, Il grande nulla 2022, L.A. Confidential 2023 e White Jazz 2023) e la trilogia «Underworld Usa» (American Tabloid, Sei pezzi da mille, Il sangue è randagio). Per Einaudi sono usciti anche Ricatto (2013), Cronaca nera (2019), Panico (2021), Clandestino (2023), Prega detective (2023), oltre a Perfidia (2015 e 2016) e Questa tempesta (2020), i primi due capitoli di una nuova tetralogia dedicata a L.A., Gli incantatori (2024), La collina dei suicidi (2024), Le strade dell'iinocenza (2024), Perché la notte (2024) e American Tabloid (2024).


Recensioni  

dello stesso autore nel catalogo Einaudi

Condividi questo articolo su...