…i libri ci danno un diletto che va in profondità, discorrono con noi, ci consigliano e si legano a noi con una sorta di famigliarità permanente.

Francesco Petrarca

Avviso

Articoli

Saladino, Mangiare fino all’estinzione

collana: Passaggi
editore: Einaudi
data pubblicazione: 24/01/2023
pagine: XXII - 494
prezzo: € 23,00
ISBN: 9788806256784
contributi di: 
traduzione di: 
argomento:
formato: brossura
per l'acquisto scegli tra:
      
ACQUISTA
 

Dan Saladino

Mangiare fino all’estinzione

I cibi più rari del mondo e perché dobbiamo salvarli


Un viaggio affascinante alla ricerca del patrimonio gastronomico che stiamo perdendo: non tanto un problema per gourmet, ma una questione di sopravvivenza.

Dalle piccole pere rosse dell’Inghilterra occidentale alla carne fermentata tipica delle isole Fær Øer; dai pistacchi della Siria all’ostrica piatta della Danimarca; dalle mele di Sievers in Kazakistan al pollo nero di Yeonsan, in Corea del Sud: questi sono solo alcuni fra le migliaia di cibi nel mondo che oggi rischiano di scomparire per sempre. In questo libro accattivante Dan Saladino racconta i suoi viaggi attraverso il globo per scoprire le storie di questi rari alimenti. Ha incontrato contadini pionieristici, scienziati, cuochi, produttori di cibo e comunità indigene: tutte persone che tentano di preservare la tradizione gastronomica lottando per un cambiamento nelle azioni che la riguardano. L’intera storia umana è connessa a vicende come queste, dalle prime grandi migrazioni fino alla crisi odierna dei rifugiati. Ma Mangiare fino all’estinzione intende fare molto di piú che preservare il passato. Saladino mostra come il mondo sia giunto a un punto critico: il futuro del nostro pianeta dipende dalla difesa della biodiversità genetica, prima che sia troppo tardi. 

 

Carlo Ratti, architetto, ingegnere e agit-prop, svolge attività professionale in Italia e insegna al MIT, dove ha fondato il Senseable City Lab. Incluso da Wired tra le "50 persone che cambieranno il mondo", scrive su «Architectural Review», «Scientific American», «la Repubblica» e il «Financial Times». Suoi lavori sono stati esposti, tra l'altro, alla Biennale di Venezia, al Guggenheim Museum e al MoMA di New York. Per Einaudi ha pubblicato Architettura Open Source. Verso una progettazione aperta (2014), La città di domani. Come le reti stanno cambiando il futuro urbano, con Matthew Claudel (2017) e Urbanità. Un viaggio in quattordici città per scoprire l'urbanistica (2022).

dello stesso autore nel catalogo Einaudi  

Condividi questo articolo su...