Ecco quello che non si dovrebbe mai cessare di essere: dei lettori, dei lettori puri, che leggono per leggere, che sanno leggere che, insomma, leggono e basta...

Charles Péguy

Avviso

Articoli

Barbujani, Soggetti smarriti

collana: Super ET Opera Viva
editore: Einaudi
data pubblicazione: 15/02/2022
pagine: 240
prezzo: € 15,00
ISBN: 9788806252304
a cura di:
traduzione di:
argomento:
formato: brossura
per l'acquisto scegli tra:
      
ACQUISTA
 

Guido Barbujani

Soggetti smarriti

Storie di incontri e spaesamenti

 

Partire. Andare via. Spesso le esperienze che contano davvero le facciamo altrove, in luoghi che non conosciamo. Dove la vita smette di essere abitudine, e diventa qualcosa che non avevamo ancora immaginato.

Quante volte, lontani da casa, ci siamo sentiti smarriti. Fuori dall’ordinario e confortevole svolgimento della vita, in un contesto diverso da quello abituale, inciampiamo, simuliamo, improvvisiamo; ma scopriamo anche risorse che non pensavamo di avere. Solo quando andiamo altrove ci mettiamo alla prova, ci lasciamo sconvolgere da incontri inattesi e capiamo quanto sia importante perdersi per ritrovarsi. La scintilla che dà avvio al cambiamento è sempre un viaggio, uno spostamento, una freccia che unisce un luogo di partenza e uno di arrivo. A volte queste frecce sono cortissime, ma sufficienti a cambiare le regole del gioco; altre volte invece sono molto lunghe, e raccontano di fughe dolorose, dalla Siria, dal Cile, dall’Italia in cui la Resistenza è appena finita e non si capisce bene cosa stia cominciando; oppure raccontano di persone che cercano lavoro, e dalla Turchia si spostano in Germania o dal Nepal negli Emirati Arabi. Seguendo le storie di uomini e donne che hanno attraversato i confini, Guido Barbujani ci ricorda che alla fine della freccia ci sarà sempre qualcosa di diverso da quello che ci si aspettava. E che nella vita si paga un prezzo per tutto, ma nonostante questo il mondo bisogna esplorarlo il piú possibile.

 

Guido Barbujani ha lavorato nelle Università di Padova, Bologna, State of New York a Stony Brook e Londra. Attualmente insegna Genetica all'Università di Ferrara. Tra i suoi libri, Questione di razza (2003), Dilettanti. Quattro viaggi nei dintorni di Charles Darwin (2004), Morti e sepolti (2010), Gli africani siamo noi (2016),Il giro del mondo in sei milioni di anni (2018, con Andrea Brunelli), Tutto il resto è provvisorio (2018) e Europei senza se e senza ma (2021). Per Einaudi ha pubblicato Lascia stare i santi (2014), Contro il razzismo (2016, con Marco Aime, Clelia Bartoli e Federico Faloppa) e Soggetti smarriti. Storie di incontri e spaesamenti (2022).

.


Recensioni

dello stesso autore nel catalogo Einaudi

Condividi questo articolo su...