I libri che da tanto tempo hai in programma di leggere, i libri che da anni cercavi senza trovarli, i libri che riguardano qualcosa di cui ti occupi in questo momento…

Italo Calvino

Avviso

Articoli

Nancy, Essere singolare plurale

collana: Piccola Biblioteca Einaudi Ns 
editore: Einaudi
data pubblicazione: 09/02/2021
pagine: XXVI - 198
prezzo: € 21,00
ISBN: 9788806217402
a cura di:
traduzione di:
  • Davide Tarizzo
  • Graziella Durante
argomento:
formato: brossura
per l'acquisto scegli tra:
  
ACQUISTA
 

Jean-Luc Nancy

Essere singolare plurale


Nuova edizione ampliata

Con quattro saggi inediti, secondo l'edizione francese definitiva.

In questo libro Jean-Luc Nancy rivolge il proprio sguardo alla costituzione stessa della realtà – nella sua configurazione insieme singolare e plurale. Quello che la tradizione filosofica ha chiamato «essere» non è che la relazione originaria in cui le singole esistenze s’incrociano in un nodo comune. A partire da questo semplice presupposto, il testo si presenta, piú che come un trattato sistematico di ontologia, nella forma di un’interrogazione profonda e originale della nostra contemporaneità: dei suoi bagliori e delle sue rovine, dei suoi idoli e delle sue vibrazioni. Dal dispiegamento della tecnica alla società dello spettacolo, dalle antinomie della mondializzazione alla metamorfosi dei corpi, Nancy riconduce la riflessione filosofica al confronto diretto con il nostro tempo. In un mondo da cui il senso sembra essersi definitivamente ritirato, Nancy individua lo spazio aperto per una nuova modalità di pensiero, di cui il dialogo filosofico con Roberto Esposito, che apre il volume, tenta di definire le condizioni e i contorni.

 

Jean-Luc Nancy (Bordeaux, 1940), docente presso le Università di Strasburgo, Berlino, San Diego, Berkeley, Irvine, è una delle figure piú importanti e originali del pensiero filosofico contemporaneo. Per Einaudi ha pubblicato: L'esperienza della libertà (2000), Essere singolare plurale (2001 e nuova edizione 2021) e La creazione del mondo o la mondializzazione (2003).

Recensioni

dello stesso autore nel catalogo Einaudi

Condividi questo articolo su...