...se non ci fossero i libri, noi saremmo tutti rozzi e ignoranti, senza alcun ricordo del passato, senza alcun esempio; la stessa urna che accoglie i corpi cancellerebbe anche la memoria degli uomini.

Cardinale Bessarione

Avviso

Articoli

Cline, Daddy

collana: Stile libero big
editore: Einaudi
data pubblicazione: 09/02/2021
pagine: 240
prezzo: € 17,50
ISBN: 9788806226428
traduzione di:  Giovanna Granato
argomento: narrativa straniera
formato: brossura
per l'acquisto scegli tra:
      
ACQUISTA

 

 

Emma Cline

Daddy


Un libro magistrale e provocatorio in cui il desiderio si fa ossessione, il sesso un'arma, la giovinezza un'esca. Al centro, padri e maschi inadeguati, inetti, perduti, quasi sempre colpevoli nelle complicate relazioni tra uomini e donne, genitori e figli.

Dopo il successo de Le ragazze, un'opera tesissima e meravigliosa, che conferma l'impressionante capacità di Emma Cline di immergerci in un mondo vibrante di umanità e ferocia.

Una famiglia perfetta, forse troppo, si riunisce per il Natale sotto lo sguardo di un papà pieno di colpe. Un’aspirante attrice decide di vendere la propria biancheria intima su Internet per arrotondare. Un uomo scopre quanto suo figlio possa diventare crudele. Una giovane baby-sitter provoca uno scandalo e capisce quanto le piaccia stare al centro dell’attenzione. Sono solo alcuni dei racconti di Daddy, che dimostrano, ancora una volta, la profonda conoscenza di Emma Cline degli esseri umani e la sua strepitosa maestria nel linguaggio.

 

Emma Cline è nata in California. Le ragazze, il suo primo romanzo (Einaudi 2016 e 2017), è stato un successo di critica e vendite in tutto il mondo. Sempre per Einaudi ha pubblicato Harvey (2020) e Daddy (2021).

 

recensioni:

della stessa autrice nel catalogo Einaudi 

Condividi questo articolo su...