Fondare le biblioteche è come costruire ancora granai pubblici, ammassare riserve contro un inverno dello spirito che da molti indizi, mio malgrado, vedo venire.

Marguerite Yourcenar

Avviso

Articoli

Orwell, La fattoria degli animali

collana: ET einaudi tascabili scrittori
editore: Einaudi

data pubblicazione: 12/01/2021

pagine: 144
prezzo: € 11,00
ISBN: 9788806248192
contributi di: Marco Rossari
traduzione di: Marco Rossari
postafzione di: Christopher Hitchens
argomento: narrativa straniera
formato: brossura
per l'acquisto scegli tra:
      
ACQUISTA
 

George Orwell

La fattoria degli animali


Una favola morale senza tempo che mette in guardia dal tremendo fascino del potere, valida oggi come nei giorni in cui è stata scritta.

Tutti gli animali sono uguali ma alcuni animali sono piú uguali degli altri. È questa l’amara lezione che le umane bestie della Fattoria Padronale imparano dopo aver detronizzato il fattore Jones, e aver instaurato il loro governo. In poco tempo infatti una grufolante élite, guidata dal maiale Napoleone, trova il modo di salire sullo stesso trono che prima era stato del fattore. Cosí gli altri animali scoprono che uguaglianza e libertà, in bocca a chi desidera il controllo assoluto, sono soltanto parole, e si ritrovano sotto il giogo di una nuova tirannia dal volto diverso ma identica alla precedente. Perché come è accaduto sempre nella Storia, e come continuerà ad accadere, a un potere immancabilmente se ne sostituisce un altro.

 

George Orwell (1903-1950) è stato uno dei maggiori scrittori e intellettuali inglesi del Novecento. Oltre a numerosi romanzi ha scritto alcuni reportage memorabili tra cui Omaggio alla Catalogna, in cui racconta la sua esperienza di combattente nella guerra civile spagnola, e La strada di Wigan Pier, amara descrizione della vita della classe operaia inglese durante la Depressione. Negli Einaudi Tascabili sono disponibili, con le copertine illustrate da Noma Bar, 1984 (2021) e La fattoria degli animali (2021).

recensioni

dello stesso autore nel catalogo Einaudi 

Condividi questo articolo su...