...i libri che ti mancano per affiancarli ad altri nel tuo scaffale, i libri che ti ispirano una  curiosità improvvisa, frenetica e non chiaramente giustificabile.

Italo Calvino

Avviso

Articoli

Nadler, Spinoza e l’Olanda del Seicento

collana: Piccola Biblioteca Einaudi
editore: Einaudi
data pubblicazione: 09/06/2020
pagine: XVIII - 486
prezzo: € 30,00
ISBN: 9788806244293
a cura di:
traduzione di: Davide Tarizzo
argomento:
formato: brossura
per l'acquisto scegli tra:
  
ACQUISTA 


 

Steven Nadler

Spinoza e l’Olanda del Seicento

 

Nuova edizione

Questa nuova edizione, che mette a frutto nuove scoperte d'archivio relative alla vita e agli scritti di Spinoza, s'arricchisce di inediti dettagli su affari e attività pubbliche della sua famiglia, relazioni con amici e corrispondenti, e sulla composizione di quelle opere che tanto scandalo causarono tra i contemporanei.

Filosofo morale e metafisico, pensatore politico e religioso, esegeta della Bibbia, critico della società, intagliatore di lenti, commerciante fallito, intellettuale olandese, ebreo eretico. Se la vita di Spinoza è tanto interessante, ciò è dovuto anche ai diversi contesti, a volte contrastanti, in cui si trovò ad operare: la comunità di immigrati portoghesi e spagnoli, parecchi dei quali un tempo «marrani», rifugiati in seguito nella nuova Repubblica olandese, ricca di opportunità economiche; la politica turbolenta e la lussureggiante cultura dell’Olanda nella sua età dell’oro; e, non ultimo, la storia stessa della filosofia.

Il magistrale libro di Steven Nadler ricostruisce la vicenda intellettuale, politica e umana del pensatore piú radicale della propria epoca, introducendo il lettore nel cuore dell’Amsterdam ebraica del Seicento

Indice  

Sommario: Prefazione alla seconda edizione. - Prefazione alla prima edizione. - Una nota sulle fonti. - Ringraziamenti. - Elenco delle abbreviazioni. - I. Insediamento. II. Abraham Michael. III. Bento/Baruch. IV. Talmud Torah. V. Un mercante di Amsterdam. VI. «Cherem». VII. Benedictus. VIII. Un filosofo a Rijnsburg. IX. «L'ebreo di Voorburg». X. «Homo politicus». XI. Quiete e trambusto all'Aia. XII. «L'uomo libero non pensa a niente meno che alla morte». - Bibliografia. - Indice dei nomi e delle cose notevoli.

 

Steven Nadler è professore di Filosofia presso l'Università del Wisconsin-Madison. Per Einaudi ha pubblicato Baruch Spinoza e l'Olanda del Seicento (2002 e 2009), L'eresia di Spinoza (2004), Il migliore dei mondi possibili (2009), Un libro forgiato all'inferno (2013), Il filosofo, il sacerdote e il pittore (2014) e Gli ebrei di Rembrandt (2017).

 

 

Recensioni

 

 

dello stesso autore nel catalogo Einaudi 

Condividi questo articolo su...