Ecco quello che non si dovrebbe mai cessare di essere: dei lettori, dei lettori puri, che leggono per leggere, che sanno leggere che, insomma, leggono e basta...

Charles Péguy

Avviso

Articoli

Vineis, Carra, Cingolani-Prevenire

collana:  Passaggi  
editore: Einaudi
data pubblicazione: 28/01/2020
pagine: 136
prezzo: € 15,00
ISBN: 9788806243395
a cura di:
traduzione di:
argomento:
formato: brossura
per l'acquisto scegli tra:

 

ACQUISTA

 

Vineis, Carra, Cingolani

Prevenire

Manifesto per una tecnopolitica

 

P come Prevenire. Perché solo la prevenzione può salvarci. Solo soluzioni globali, preventive e lungimiranti possono risolvere i tre debiti del genere umano: socio-economico, ambientale e cognitivo.

Da almeno dodicimila anni abbiamo sviluppato tecnologie che hanno aumentato le nostre prestazioni fisiche e mentali, piegando l’ecosistema ai nostri bisogni alimentari e antropizzando il pianeta massicciamente. Ciò ha migliorato enormemente la qualità della vita ma ha generato tre debiti: economico e sociale (noto), ambientale (che comincia a essere noto) e cognitivo (poco noto, di cui iniziamo a renderci conto). Per nessuno di questi fenomeni preso isolatamente c’è una soluzione semplice. Tuttavia le prospettive di successo saranno molto maggiori se vi sarà una collaborazione intersettoriale: il trasporto pubblico e la riduzione del cibo-spazzatura hanno infatti un impatto sull’obesità, sul diabete, sull’inquinamento e perfino sul cambiamento climatico. Urge l'”internazionalismo”: ciascuna di queste crisi trascende i confini nazionali e anzi richiede soluzioni globali. Questa constatazione è sorretta da forti prove scientifiche ed è tuttavia in stridente contrasto con i crescenti nazionalismi.

 

Paolo Vineis insegna Environmental Epidemiology presso l'Imperial College di Londra ed è Visiting Professor all'Istituto Italiano di Tecnologia di Genova. È Vicepresidente del Consiglio Superiore di Sanità. Il suo ultimo libro è Salute senza confini (2014). Presso Einaudi ha pubblicato Nel crepuscolo della probabilità. La medicina tra scienza ed etica (1999), In buona salute (con Nerina Dirindin, 2004) e Prevenire. Manifesto per una tecnopolitica (con Luca Carra e Roberto Cingolani, 2020).

Luca Carra è direttore del giornale online «Scienzainrete» e si occupa di scienza, ambiente e salute. È socio dell'Agenzia Zadig e segretario del Gruppo 2003 per la ricerca. È tra i fondatori dell'iniziativa Scienza in Parlamento. Il suo ultimo libro è Enigma nucleare (con M. Fronte, 2011). Presso Einaudi ha pubblicato Prevenire. Manifesto per una tecnopolitica (con Paolo Vineis e Roberto Cingolani, 2020).

Roberto Cingolani, perfezionatosi in Fisica presso la Scuola Normale Superiore di Pisa, è stato membro del Max Planck Institut di Stoccarda e Visiting Professor presso diverse Università in USA e Giappone. Nel 2005 ha fondato l'Istituto Italiano di Tecnologia di Genova che ha diretto fino al 2019. Nel 2019 diventa Corporate Chief Technology and Innovation Officer di Leonardo. Il suo ultimo libro è L'altra specie (2019). Presso Einaudi ha pubblicato Prevenire. Manifesto per una tecnopolitica (con Paolo Vineis e Luca Carra, 2020).

Recensioni 

dello stesso autore nel catalogo Einaudi 

Condividi questo articolo su...