Avviso

Articoli

Trione, L’opera interminabile

collana: Fuori collana
editore: Einaudi
data pubblicazione: 12/11/2019
pagine: XII - 600
prezzo: € 40,00
ISBN: 9788806237738
a cura di:
traduzione di:
argomento:
formato: brossura
per l'acquisto scegli tra:
  

 

Vincenzo Trione

L’opera interminabile


Da Anselm Kiefer a Damien Hirst, da Sophie Calle a Björk, da William Kentridge a Alejandro Iñárritu e molti altri. Quindici artisti per quindici opere d'arte totali, monumentali, ricche di riferimenti culturali, epiche del presente, elegie infinite in cui linguaggi, stili e sensibilità si ibridano e reinventano: reinventando cosí il mondo, il nostro mondo, quello caotico e frammentato del nuovo millennio. Vincenzo Trione allestisce un originale museo allo stesso tempo immaginario e possibile, labirintico eppure inequivocabile nell'esito: L'opera interminabile è un primo, fondamentale, necessario canone dell'arte del XXI secolo.

 

Vincenzo Trione insegna Arte e media e Storia dell'arte contemporanea presso l'Università IULM di Milano, dove è Preside della Facoltà di Arti. Collabora con il «Corriere della Sera». Ha curato mostre in musei italiani e stranieri e il Padiglione Italia della LVI Biennale di Venezia (2015). Ha pubblicato i seguenti libri: Il poeta e le arti. Apollinaire e il tempo delle avanguardie (1999), Dentro le cose. Ardengo Soffici critico d'arte (2001), Atlanti metafisici. Giorgio de Chirico: arte, architettura, critica (2005), Giorgio de Chirico. Le città del silenzio: architettura, memoria, profezia (2009), Effetto città. Arte cinema modernità (2014, Premio Roma, Premio-giuria Viareggio). Per Einaudi, nel 2017, è uscito Contro le mostre (con Tomaso Montanari) e nel 2019 L'opera interminabile.

 

 

 

 

 

 

 

  Recensioni  

intervista di Alessandra Pacelli su Il Mattino. (leggi)

 recensione di Tomaso Montanari su il Fatto Quotidiano. (leggi)

dello stesso autore nel catalogo Einaudi 

Condividi questo articolo su...