...se non ci fossero i libri, noi saremmo tutti rozzi e ignoranti, senza alcun ricordo del passato, senza alcun esempio; la stessa urna che accoglie i corpi cancellerebbe anche la memoria degli uomini.

Cardinale Bessarione

Avviso

Articoli

Burton, Il gioco di Louise

collana: Stile libero big 
editore: Einaudi
data pubblicazione: 25/06/2019
pagine: 344
prezzo: € 18,50
ISBN: 9788806241391
a cura di:
traduzione di: Federica Oddera
argomento: narrativa straniera
formato: brossura

per l'acquisto scegli tra:

  

 

 

Tara Isabella Burton

Il gioco di Louise


Un'amicizia nata per caso e diventata subito ossessione. Un gioco di inganni che si consuma tra social network e scintillanti feste a New York. E il passato che riemerge pezzo dopo pezzo.

Louise non è nessuno. Si barcamena tra vari lavori e vive in un appartamentino a Brooklyn. Lavinia invece ha tutto: bellezza, soldi, le conoscenze giuste e una casa da sogno a Manhattan. Si incontrano per caso, eppure scivolano subito in un’amicizia malsana, quasi tossica. Con l’aiuto di Lavinia, Louise ha finalmente accesso alla New York glamour e sofisticata che ha sempre ammirato nei profili Instagram degli altri. Ma quando le porte di quel mondo rischiano di chiudersi, Louise sarà costretta a spingersi oltre ogni ragione per non restarne esclusa.

 

Tara Isabella Burton ha studiato letteratura e teologia a Oxford e attualmente si occupa di religione e sette per «Vox». I suoi articoli sono usciti presso i piú prestigiosi giornali americani e inglesi. Il gioco di Louise, il suo romanzo d'esordio, è in corso di pubblicazione in piú di dieci Paesi ed è stato tra i migliori libri dell'anno per «The New York Times», «People», «Vulture» e «New York Post».

 

dello stesso autore nel catalogo Einaudi  

Condividi questo articolo su...