Avviso

Articoli

Robinson, Gilead

collana:  ET einaudi tascabili scrittori
editore: Einaudi

data pubblicazione: 11/04/2017

pagine: 264
prezzo: € 12,00
ISBN: 9788806233853
a cura di:
traduzione di: Eva Kampmann
argomento: narrativa straniera
formato: brossura
per l'acquisto scegli tra:
      


 

Marilynne Robinson

Gilead

 

Il reverendo John Ames sta morendo. Sa che non potrà veder crescere il figlio di soli sette anni, né offrirgli testimonianza di ciò che è stato e ha imparato. Sceglie allora di affidarsi a una lettera-diario, per mostrargli quanto di sé, e del mondo, è importante sapere. E cosí nelle pagine dolcissime di questa confessione gli racconta della forza con cui ha amato un'esistenza non sempre facile, delle sue convinzioni e dei suoi dubbi, di come sia sceso a patti con il passato e abbia accettato di vivere nel presente guardandolo sempre con grazia e meraviglia. Un atto d'amore, un dialogo intenso di un padre con un figlio e di un uomo con Dio. Un romanzo lucido e luminoso nel quale l'intelligenza e la speranza parlano la stessa lingua.

 

Marilynne Robinson è docente all'Iowa Writers' Workshop e scrive sulle più importanti riviste letterarie. Il suo primo romanzo, Housekeeping (1980) ha vinto il PEN/Hemingway Award per la miglior opera prima e ha creato un enorme seguito di critica e pubblico. Successivamente Robinson ha pubblicato due raccolte di saggi: Mother Country (1989) e The Death of Adam (1998). L'acclamatissimo Gilead (Einaudi, 2008) ha vinto il National Book Critics Circle Award for Fiction 2004 e il Pulitzer Prize for Fiction 2005. Einaudi ha pubblicato nel 2011 Casa e nel 2015 Lila.

 

Recensioni

recensione di Elisabetta Rasy "il Sole 24 ore"


della stessa autrice nel catalogo Einaudi 

Condividi questo articolo su...