Avviso

Articoli

Pynchon, V.

collana: ET einaudi tascabili scrittori
editore: Einaudi
data pubblicazione: 04/04/2017
pagine: 648

prezzo: € 16,00

ISBN: 9788806229337
a cura di:
traduzione di: Giuseppe Natale
argomento: Narrativa straniera
formato: rilegato
per l'acquisto scegli tra:

 


 

Thomas Pynchon

V.


«Sai di che strada parlo, bambina mia. La strada del xx secolo, in fondo alla quale, dopo una svolta, speriamo di provare la sensazione di essere a casa, di essere in salvo. Siamo stati messi all'estremità sbagliata di questa strada, per motivi che sono meglio noti a chi ci ha messo lí. Ammesso che sia stato qualcuno a metterci lí. Però è una strada che dobbiamo percorrere».

Chi è V.? V. è una donna, Vittoria, Veronica, Violet; ma è anche ogni donna. V. è una città, un regno immaginario, un topo convertito da un prete nelle fogne di New York. V. è l'ossessione che attanaglia gli essere umani di tutti i tempi. V. è lo spiraglio di luce verso cui tendere, al fondo di un vicolo che sembrava cieco. È la faticosa ricerca di sé in un mondo dove è sempre piú difficile restare umani. V. è un labirinto di storie in cui è meraviglioso perdersi perché ci si ritrova a ogni passo. Un romanzo vorticoso, crudele e compassionevole, spietato ed esilarante. Un insieme di frammenti impazziti, che hanno la forza di diventare un flusso avvolgente dal quale è impossibile uscire.

 

Thomas Pynchon (1937) è avvolto in un mistero pari solo a quello che ha circondato J. D. Salinger ed è considerato unanimemente il piú grande narratore americano (e non) dal secondo dopoguerra a oggi. Einaudi Stile Libero ha già pubblicato la sua unica raccolta di racconti, Un lento apprendistato, il suo secondo romanzo, L'incanto del Lotto 49, Vizio di forma, che per la prima volta in Italia ha raggiunto i vertici nelle classifiche dei best seller, e La cresta dell'onda.

 

 

 

 

dello stesso autore nel catalogo Einaudi 

Condividi questo articolo su...