a 20 € al mese.

tutti i libri che vuoi

 


Fondare le biblioteche è come costruire ancora granai pubblici, ammassare riserve contro un inverno dello spirito che da molti indizi, mio malgrado, vedo venire.

Marguerite Yourcenar

Avviso

Articoli

Roth, La mia vita di uomo


collana: Supercoralli
editore: Einaudi
data pubblicazione: 2011
pagine: 380

prezzo: € 20,00

ISBN: 9788806205140
a cura di: 
traduzione di: Norman Gobetti
argomento: Narrativa straniera
formato: brossura
per l'acquisto scegli tra:

 

 

 
collana: Super ET
editore: Einaudi
data pubblicazione: 2015
pagine: 384

prezzo: € 13,00

ISBN: 9788806227302
a cura di: 
traduzione di: Norman Gobetti
argomento: Narrativa straniera
formato: brossura
per l'acquisto scegli tra:

 


 

Philip Roth

La mia vita di uomo

 

Al cuore di La mia vita di uomo c'è il matrimonio di Peter e Maureen Tarnopol, un giovane scrittore e la donna che vorrebbe essere la sua musa ma è invece la sua nemesi.
La loro unione si basa sulla frode ed è puntellata dal ricatto morale, ma è così perversamente duratura che, molto tempo dopo la morte di Maureen, Peter sta ancora cercando - inutilmente - di liberarsene attraverso la scrittura.

Romanzo dentro il romanzo, edificio labirintico di meditazioni comiche, luttuose e strazianti sulla fatale impasse fra un uomo e una donna, Peter e Maureen Tarnopol, marito e moglie, La mia vita di uomo, pubblicato originariamente nel 1974 e ora riproposto in una nuova traduzione, è il più impietoso fra i libri di Philip Roth.
Per mezzo di invenzioni disperate e verità cauterizzanti, atti di debolezza, di tenerezza e di scioccante crudeltà, Philip Roth crea un'opera degna di Strindberg: una feroce tragedia di cecità e bisogno sessuale.

 

Philip Roth ha vinto il Premio Pulitzer nel 1997 per Pastorale americana. Nel 1998 ha ricevuto la National Medal of Arts alla Casa Bianca, e nel 2002 il piú alto riconoscimento dell'American Academy of Arts and Letters, la Gold Medal per la narrativa. Ha vinto due volte il National Book Award e il National Book Critics Circle Award, e tre volte il PEN/Faulkner Award. Nel 2005 Il complotto contro l'America ha ricevuto il premio della Society of American Historians per «il miglior romanzo storico di tematica americana del periodo 2003-2004». Recentemente Roth ha ricevuto i due piú prestigiosi premi PEN: il PEN/Nabokov Award del 2006 e il PEN/Saul Bellow Award for Achievement in American Fiction. Roth è l'unico scrittore americano vivente la cui opera viene pubblicata in forma completa e definitiva dalla Library of America. Nel 2011 ha ricevuto la National Humanities Medal alla Casa Bianca, ed è poi stato dichiarato vincitore della quarta edizione del Man Booker International Prize.
Di Philip Roth Einaudi ha pubblicato: Pastorale americana (1998) , Operazione Shylock (1998) , Il teatro di Sabbath (1999) , Ho sposato un comunista (2000) , Lamento di Portnoy (2000) , La macchia umana (2001) , L'animale morente (2002) , Lo scrittore fantasma (2002) , Zuckerman scatenato (2004), Chiacchiere di bottega (2004) , Il complotto contro l'America (2005) , Il seno (2005) , La lezione di anatomia (2006) , L'orgia di Praga (2006) , Everyman (2007) , Patrimonio (2007) , Il fantasma esce di scena (2008), Il professore di desiderio (2009) , Indignazione (2009), L'umiliazione (2010) , La controvita (2010 e 2012) , La mia vita di uomo (2011) , Nemesi (2011 e 2012), Goodbye, Columbus (2012), Quando lei era buona (2012), I fatti. Autobiografia di un romanziere (2013) e il volume Zuckerman (che raccoglie i romanzi Lo scrittore fantasma, Zuckerman scatenato, La lezione di anatomia, L'orgia di Praga, Nemesi e «Ho sempre voluto che ammiraste il mio digiuno» ovvero, guardando Kafka).

dello stesso autore nel catalogo Einaudi

Condividi questo articolo su...