I libri che da tanto tempo hai in programma di leggere, i libri che da anni cercavi senza trovarli, i libri che riguardano qualcosa di cui ti occupi in questo momento…

Italo Calvino

Avviso

Articoli

Scalfari, L'amore, la sfida, il destino

collana: Supercoralli  
editore: Einaudi
data pubblicazione: 2013
pagine: 144
prezzo: € 17,50
ISBN: 9788806218508
a cura di:
traduzione di:
argomento: narrativa italiana
formato: rilegato
per l'acquisto scegli tra:
      

 

collana: Super ET 
editore: Einaudi
data pubblicazione: 2015
pagine: 140
prezzo: € 11,00
ISBN: 9788806224585
a cura di:
traduzione di: 
argomento: narrativa italiana
formato: brossura
per l'acquisto scegli tra:
      

 


 

Eugenio Scalfari

L'amore, la sfida, il destino


Questo è un libro gremito di personaggi: il nonno con la barba di Mosè e gli occhi imperativi, Tristano e Isotta, una donna luminosa come il cristallo che piange in un bar, Narciso innamorato. Personaggi reali, letterari o mitologici, ma sempre alle prese con istinti, passioni, trasgressione, fatalità. È raccontando di loro che Eugenio Scalfari compone il capitolo forse piú narrativo e appassionato della sua lunga ricerca attorno al senso dell'esperienza, e dunque della vita. Perché tutti noi compiamo un viaggio, ma solo alcune persone affrontano quel viaggio con la giusta consapevolezza: sono le anime pellegrine.

«La storia di una vita bisognerebbe raccontarla al contrario».

Al tavolo dove si gioca la nostra sorte, siedono Eros, signore dei desideri; Narciso, simbolo dell'amore che ciascuno ha per se stesso; il Destino, la fatalità contro cui niente possiamo; Edipo, la trasgressione. E infine la Morte, al nostro fianco da sempre, anche se non sappiamo quando e come verrà. Concludendo un percorso cominciato nel 1994 con Incontro con Io e proseguito fino a L'uomo che non credeva in Dio, Per l'alto mare aperto e Scuote l'anima mia Eros, Eugenio Scalfari mette ora al centro della sua riflessione la partita della vita, e le regole complesse con cui si alternano al gioco gli istinti, i sentimenti, la coscienza ragionante, la nostra identità. I momenti autobiografici, le narrazioni, gli incontri, i ricordi, sono sempre sorretti da un'inesauribile tensione intellettuale e filosofica ma capaci di aprirsi, ora piú che mai, anche alle passioni e agli slanci, persino alla malinconia. L'amore, la sfida, il destino è un viaggio dentro e fuori di noi, alla scoperta del sé e dell'altro, guidati da un Io che è l'unico possibile testimone diretto dell'esperienza.

 

Eugenio Scalfari (Civitavecchia, 1924), dopo aver collaborato al «Mondo» di Pannunzio, è stato, nel 1955, tra i fondatori dell'«Espresso» che ha diretto dal 1963 al 1969. Nel 1976 ha fondato il quotidiano «la Repubblica», che ha diretto fino al 1996 e di cui oggi è editorialista. Tra i suoi libri ricordiamo La sera andavamo in via Veneto. Storia di un gruppo dal «Mondo» alla «Repubblica» (Mondadori 1986, Einaudi 2009), Incontro con io (Rizzoli 1994), Alla ricerca della morale perduta (Rizzoli 1995), Il labirinto (Rizzoli 1998), La ruga sulla fronte (Rizzoli 2001, Einaudi 2010) e, con Giuseppe Turani, Razza padrona (Feltrinelli 1974, Baldini Castoldi Dalai 1998), L'uomo che non credeva in Dio (Einaudi 2008), Per l'alto mare aperto (Einaudi 2010 e 2011), Incontro con Io (Einaudi 2011), Scuote l'anima mia Eros (Einaudi 2011 e 2013), Dialogo tra credenti e non credenti (Einaudi 2013, con Papa Francesco) e L'amore, la sfida, il destino (Einaudi 2013). Con il Gruppo editoriale L'Espresso ha pubblicato, raccolti in cinque volumi, gli articoli scritti tra il 1955 e il 2004.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Recensioni   

«Eugenio Scalfari. Storia di un'anima contesa da Eros e Narciso» di Franco Marcoaldi - la Repubblica 25/10/2013

«Scalfari in gioco nella partita della vita» di Armando Torno - Corriere della Sera 25/10/2013


dello stesso autore nel catalogo Einaudi 

Condividi questo articolo su...