Avviso

Articoli

Beccaria, Alti su di me

collana: Fuori collana
editore: Einaudi
data pubblicazione: 2012
pagine: XXII - 690
prezzo: € 30,00
ISBN: 9788806210946
a cura di: Daniele Morante
a cura di: Giuliana Zagra
traduzione di:
argomento:
formato: brossura
per l'acquisto scegli tra:
  

 

Gian Luigi Beccaria

Alti su di me

Maestri e metodi, testi e ricordi


Un profondo coinvolgimento intellettuale e affettivo tiene insieme le pagine di questo libro fondato sulla fedeltà e l'amicizia.

L'autore racconta qualcosa di se stesso mentre racconta la storia degli altri, il mondo universitario in cui si è formato e impegnato: maestri e compagni, fervide stagioni di dibattiti sulla critica e la linguistica, sul rinnovamento dei metodi, e le letture, l'attività didattica, i seminari interdisciplinari di cui resta qui traccia, le ricerche comuni di commento ai testi, da Dante e Petrarca ad Alfieri e Pavese. Senza smarrimenti e nostalgie di fronte alle cose che cambiano e che tanto sono cambiate rispetto agli anni qui rievocati (i Sessanta- Ottanta del secolo scorso, quando le discipline umanistiche ancora occupavano in Italia un evidente primato culturale), l'autore tende a far risaltare alcune costanti: come nella lingua letteraria il già scritto prevalga sulle variabili dell'invenzione, e come i testi collocati entro una fitta rete di richiami, di citazioni e riusi svelino piú a fondo le loro strutture.

 

Gian Luigi Beccaria, linguista e critico letterario, ha pubblicato per Einaudi L'autonomia del significante (1975 e 1989), I nomi del mondo (1995 e 2000), Tra le pieghe delle parole (2009), Il mare in un imbuto (2010), Mia lingua italiana (2011), Alti su di me. Maestri e metodi, testi e ricordi (2013) e curato il Dizionario di linguistica e filologia, metrica, retorica (1994, 1996 e 2004).

 

 

 

dello stesso autore nel catalogo Einaudi 

Condividi questo articolo su...