a 20 € al mese.

tutti i libri che vuoi

 


...se non ci fossero i libri, noi saremmo tutti rozzi e ignoranti, senza alcun ricordo del passato, senza alcun esempio; la stessa urna che accoglie i corpi cancellerebbe anche la memoria degli uomini.

Cardinale Bessarione

Avviso

Ratti, Architettura Open Source

collana Vele 
editore: Einaudi
data pubblicazione: 2014
pagine: VIII - 144
prezzo: € 11,00
ISBN: 9788806214272
contributi di: Matthew Claudel
traduzione di: 
argomento:
formato: brossura
per l'acquisto scegli tra:
      



 

Carlo Ratti

Architettura Open Source


È in corso un grande rinnovamento nel modo di progettare le nostre città sull'onda del movimento Open Source e dei nuovi modelli di partecipazione in rete. È una rivoluzione che ci riguarda.

La figura dell'architetto-eroe ha segnato gran parte della storia dell'architettura del Novecento. Ma non è sempre stato cosí: in passato il modo di progettare e costruire case e città è spesso avvenuto con metodi collaborativi, idee sviluppate dal basso piú che imposte dall'alto. Qualcosa di simile sta accadendo oggi, sull'onda del movimento Open Source e dei nuovi modelli di partecipazione in rete. Si tratta potenzialmente di una vera rivoluzione nel campo dell'architettura e del design. La esplorano Carlo Ratti e Matthew Claudel, partendo dalle trasformazioni in atto e gettando le basi per un modo nuovo di progettare «dal cucchiaio alla città». Testo rivisto e accresciuto in modalità Open Source con Ethel Baraona Pohl, Assaf Biderman, Michele Bonino, Ricky Burdett, Pierre-Alain Croset, Keller Easterling, Giuliano da Empoli, Joseph Grima, John Habraken, Alex Haw, Hans Ulrich Obrist, Alastair Parvin, Antoine Picon, Tamar Shafrir.

 

Carlo Ratti, architetto, ingegnere e agit-prop, svolge attività professionale in Italia e insegna al MIT, dove ha fondato il Senseable City Lab. Incluso da Wired tra le "50 persone che cambieranno il mondo", scrive su «Architectural Review», «Il Sole-24 Ore», «Scientific American» e il «New York Times». Suoi lavori sono stati esposti, tra l'altro, alla Biennale di Venezia, al MoMA e al Guggenheim Museum di New York. Per Einaudi ha pubblicato Architettura Open Source (Vele 2014).

Matthew Claudel è ricercatore presso il Senseable City Lab del MIT. Si occupa di progettazione, scrittura e curatela in ambito architettonico e urbanistico.

dello stesso autore nel catalogo Einaudi  

Condividi questo articolo su...