a 20 € al mese.

tutti i libri che vuoi

 


…i libri ci danno un diletto che va in profondità, discorrono con noi, ci consigliano e si legano a noi con una sorta di famigliarità permanente.

Francesco Petrarca

Avviso

Dalla Chiesa, Manifesto dell'antimafia

collana Vele 
editore: Einaudi
data pubblicazione: 2014
pagine: 128
prezzo: € 10,00
ISBN: 9788806218485
a cura di:
traduzione di: 
argomento:
formato: brossura
per l'acquisto scegli tra:
      


 

Nando dalla Chiesa

Manifesto dell'antimafia

 

È ora di mettere a frutto ciò che abbiamo imparato in decenni di lotta alla mafia, nella militanza civile e politica come negli studi. Di denunciare le debolezze della società «innocente» tracciando le linee di una strategia generale, in cui ogni libero cittadino scopra finalmente il proprio posto e la propria funzione.

La mafia non è misteriosa né invincibile. Negli ultimi trent'anni molto è stato fatto per conoscerla e combatterla meglio, ma ancora esiste una barriera di luoghi comuni che la protegge. Troppi (e decisivi) sono i pregiudizi interessati sulla geografia e sull'identità del fenomeno mafioso, troppe (e decisive) le banalità sulle sue trasformazioni culturali o sui suoi modi di penetrazione nella vita economica e sociale del Paese. Comprendere che «la vera forza della mafia sta fuori della mafia», nelle alleanze e nei servigi che le giungono da una variegata e multiforme zona grigia cosí come nelle mille forme di pigrizia o sciatteria culturale, vuol dire anche ripensare radicalmente i modi di contrastarla. Vuol dire riconoscere che il problema non è solo di forze dell'ordine e magistratura; e significa, al contempo, sottrarsi alle suggestioni eroiche che circondano talvolta i protagonisti dell'antimafia, per promuovere l'impegno consapevole e collettivo di «semplici» cittadini, portatori di superiori livelli di libertà e di etica pubblica.

 

Nando dalla Chiesa insegna Sociologia della criminalità organizzata all'Università Statale di Milano, presso cui dirige l'Osservatorio sulla criminalità organizzata. È stato parlamentare della Repubblica e sottosegretario all'Università. È editorialista del «Fatto Quotidiano» e presidente onorario dell'associazione Libera. Con Einaudi ha pubblicato Il giudice ragazzino (1992, da cui è stato tratto l'omonimo film), Album di famiglia (2009). Contro la mafia (2010), Buccinasco. La 'ndrangheta al Nord (con Martina Panzarasa, 2012) e Manifesto dell'Antimafia (2014).

Recensioni

 

dello stesso autore nel catalogo Einaudi 

Condividi questo articolo su...