Fiabe campane

   

collana: i Millenni   
editore: Einaudi
data pubblicazione: 1994 - 2004
pagine: XXVI-1487
prezzo: € 130,00
ISBN: 9788806129651
a cura di: Roberto De Simone
note di: Ugo Vuoso
illustrazioni di: Gennaro Vallifuoco. 22 illustrazioni originali fuori testo a colori
argomento: classici - con testo napoletano a fronte
formato:  2 volumi rilegati in cofanetto
per l'acquisto scegli tra:
      
ACQUISTA
 

FIABE CAMPANE

I novantanove racconti delle dieci notti


Fino a quarant'anni fa nella provincia di Caserta, in particolari periodi festivi la gente si raccoglieva di sera nei cortili intorno al fuoco. Si consumava una rituale pietanza fatta di pasta asciutta e castagne, dopodiché i narratori ufficiali intrattenevano i presenti fino a tarda notte con storie di maghi, di orchi, di santi. La manifestazione si protraeva per dieci notti dal giorno successivo all'Epifania fino alla vigilia di Sant'Antonio Abate con la partecipazione dei più dotati narratori della zona. Novantanove racconti, che fanno capo unicamente alla tradizione orale della Campania, sono stati raccolti in un lavoro ventennale di ricerca che De Simone ha registrato e trascritto.

 

Roberto De Simone (Napoli 1933), musicista, compositore, regista, autore teatrale, accademico di Santa Cecilia. Ha diretto il Conservatorio di Musica di San Pietro a Majella. Per Einaudi ha pubblicato i volumi: La gatta Cenerentola (1977), Il presepe popolare napoletano (1998 e 2004), Il convitato di pietra (1998), L'opera buffa del giovedì santo (1999), La Cantata dei pastori (2000), Prolegomeni al Socrate immaginario (2005), Novelle K 666. Fra Mozart e Napoli (2006), Cinque voci per Gesualdo (2013), Satyricon a Napoli '44 (2014) e La canzone napolitana (2017). Ha inoltre curato nei «Millenni» le Fiabe campane e Il Cunto de li Cunti di Giambattista Basile.

Fiabe, saghe e antichi racconti nei Millenni 

Condividi questo articolo su...