Ecco quello che non si dovrebbe mai cessare di essere: dei lettori, dei lettori puri, che leggono per leggere, che sanno leggere che, insomma, leggono e basta...

Charles Péguy

Avviso

McCullers, Invito a nozze

collana: Stile libero big 
editore: Einaudi
data pubblicazione: 30/01/2018
pagine: 232
prezzo: € 16,00
ISBN: 9788806192280
a cura di:
traduzione di: Leo Longanesi
traduzione di: Gino Dallari
argomento: narrativa straniera
formato: brossura

 

per l'acquisto scegli tra:

  



 

Carson McCullers

Invito a nozze


Il capolavoro di una delle voci femminili più perturbanti della narrativa americana.

«Erano le quattro del pomeriggio: la cucina quadrata, sepolta nel buio, era quieta. Frankie, seduta al tavolo con gli occhi semichiusi, pensava a un matrimonio e fantasticava».

Frankie Addams, a dodici anni, è già vicina al metro e settanta d'altezza, e immagina che i freak del circo itinerante - il gigante, la donna cannone, l'ermafrodito - le strizzino l'occhio con intenzione. Legge della guerra sui giornali e sogna di arruolarsi, ma piú di tutto sogna di scappare dalla cittadina di provincia dove ha come soli amici il cuginetto di otto anni e la domestica nera del padre. Quando viene invitata a Winter Hill per il matrimonio del fratello, Frankie prepara la valigia e si augura di non tornare mai piú. È la premessa di un viaggio dalla penombra di una casa natale dove «tutto rimaneva immobile» alle insidie di un mondo che, mai come quell'estate, pareva «lanciato a una velocità di millesettecento chilometri all'ora».

 

Carson McCullers (1917-1967) è una delle maggiori scrittrici americane del Novecento. Tra i suoi libri piú famosi, che Einaudi Stile Libero sta riproponendo, Il cuore è un cacciatore solitario (2008), Riflessi in un occhio d'oro (2009), La ballata del caffè triste (2013) e Invito a nozze (2018).

 

della stessa autrice nel catalogo Einaudi

Condividi questo articolo su...