a 20 € al mese.

tutti i libri che vuoi

 


I libri che da tanto tempo hai in programma di leggere, i libri che da anni cercavi senza trovarli, i libri che riguardano qualcosa di cui ti occupi in questo momento…

Italo Calvino

Avviso

Hustvedt, Vivere,pensare,guardare

collana: Fuori collana Einaudi
editore: Einaudi
data pubblicazione: 2014
pagine:  X -326
prezzo: € 22,00
ISBN: 9788806213794
a cura di:
traduzione di: Gioia Guerzoni
argomento:
formato: brossura
per l'acquisto scegli tra:
  
 

Siri Hustvedt

Vivere, pensare, guardare


Chi siamo? Come ci rapportiamo al mondo e agli altri? Che ruolo hanno il sonno e i sogni? Nei trentadue saggi che compongono questa raccolta, Siri Hustvedt prende per mano il lettore e lo guida in un affascinante viaggio alla scoperta dei misteri dell'identità umana, muovendosi sicura tra i classici del pensiero, le ultime scoperte delle neuroscienze e le opere di artisti del passato e del presente. Molti testi partono da esperienze personali - un giocattolo introvabile alla vigilia di Natale, i ripetuti e violenti attacchi di emicrania, il rapporto di amore taciuto con il padre - e giungono a conclusioni di valore universale. Ma a fare da bussola lungo il percorso ci sono anni di letture e osservazioni sul campo.

Hustvedt esplora memoria e percezione, si addentra nei meccanismi del linguaggio e della letteratura, girovaga tra dipinti e fotografie. Il paesaggio cambia, ma a ben vedere presenta una costante: l'emozione, ora flessa in una delle sue forme e integrata nello sfondo, ora nitida nella sua natura di strumento indispensabile alla sopravvivenza. E qua e là, tra Freud, Damasio e Goya, spuntano ciuffi di colore - un omino e un bue rosa, dei fiori rossi in un vaso, una bottiglietta di vetro verde - ma anche gli abiti delle dive dei vecchi film in bianco e nero. Che denunci i trucchi della retorica politica post 11 settembre o rifletta sull'umanità dello sguardo di una Madonna col bambino trecentesca, Siri Hustvedt ha il dono di una rara appassionata lucidità.

 

Siri Hustvedt è nata nel 1955 in Minnesota. Ha studiato alla Columbia University. È autrice di The Enchantment of Lily Dahl (1997), La benda sugli occhi (Marsilio, 1999) e, per Einaudi, Quello che ho amato (2004), Elegia per un americano (2009), La donna che trema (2011), L'estate senza uomini (2012 e 2013), di un libro di poesia e di tre raccolte di saggi. Vive a Brooklyn con suo marito, Paul Auster, e la figlia Sophie.

 

 

 

 

 

 

della stessa autrice nel catalogo Einaudi

Condividi questo articolo su...