a 20 € al mese.

tutti i libri che vuoi

 


Ecco quello che non si dovrebbe mai cessare di essere: dei lettori, dei lettori puri, che leggono per leggere, che sanno leggere che, insomma, leggono e basta...

Charles Péguy

Avviso

Storia dell' architettura italiana


collana : Electa architettura
editore: Electa
data pubblicazione: 2012
pagine: 360
prezzo: € 120,00
ISBN: 978883708411
a cura di: Paul Zanker , Henner von Hesberg
fotografie di:

argomento: architettura

formato: cartonato con sovracopertina a colori
per l'acquisto scegli tra:

 

Storia dell' architettura Italiana

Architettura romana, le città in Italia

l volume prosegue gli studi raccolti nella precedente pubblicazione curata dai noti archeologi tedeschi Paul Zanker e Henner von Hesberg dedicata ai grandi monumenti dell'architettura romana. Il nuovo titolo documenta sviluppo, storia e trasformazione delle antiche città romane in Italia.
La città di Roma e le colonie da essa fondate si distinguono notevolmente.
A partire dal VII sec. a.C. un lungo processo aveva portato alla crescita di Roma, divenuta poi capitale di un Impero che si estendeva su tutto il Mediterraneo. Resti di strutture arcaiche restavano affiancati a strade pianificate con case a più piani, templi antichi più volte restaurati a impianti templari ellenistici e magnifici fori imperiali.
Le città coloniali fondate da Roma avevano invece un aspetto totalmente diverso. Spesso si trovavano lungo o su importanti assi stradali che portavano direttamente al tempio principale, il Capitolium, e al Foro. Un sistema viario ortogonale strutturava l'intera area urbana. A partire dal tardo I sec. a.C. queste città si svilupparono oltre l'impianto originario per offrire spazio sufficiente ad ospitare edifici eccellenti come teatri, anfiteatri, nuove aree abitative e non da ultimo, edifici termali.

Paul Zanker è nato nel 1937 a Costanza. Ha insegnato Archeologia Classica dal 1967 alle Università di Friburgo, Gottinga e Monaco di Baviera. Dal 1996 al 2002 è stato direttore dell'Istituto Archeologico Germanico di Roma, dal 2001 al 2010 ha insegnato Storia dell'Arte Antica alla Scuola Normale Superiore di Pisa. Le sue ricerche si incentrano sullo stretto rapporto tra forma artistica ed effetti sociali, politici e psicologici. Diversi suoi libri sono stati tradotti anche in italiano: Augusto e il potere delle immagini (Torino 1989), La maschera di Socrate. L'immagine dell'intellettuale nell'arte antica (Torino 1997), Vivere con i miti. L'iconografia dei sarcofagi romani (con B.C. Ewald. Torino 2008), Arte Romana (Roma 2008).

Henner von Hesberg  Archeologo, ha insegnato Archeologia Classica presso l'Università di Colonia, dal 2006 è direttore del Dipartimento Roma dell'Istituto Archeologico Germanico. Si occupa prevalentemente di architettura romana e ellenistica.

 

 

Condividi questo articolo su...