Avviso

Articoli

Constantine, E poi Paulette...


collana: Stile libero big
editore: Einaudi
data pubblicazione: 2012
pagine: 232
prezzo: € 17,00
ISBN: 9788806213886
a cura di:
traduzione di: Margherita Botto
argomento: narrativa straniera
formato: brossura
per l'acquisto scegli tra:
  

 

collana: Super ET
editore: Einaudi
data pubblicazione: 2014
pagine: 232
prezzo: € 12,00
ISBN: 9788806218782
a cura di:
traduzione di: Margherita Botto
argomento: narrativa straniera
formato: brossura
per l'acquisto scegli tra:
  


 

Barbara Constantine

E poi, Paulette...


«Il cane gli striscia ai piedi, continua a guaire. Ferdinand percorre il sentiero tra due siepi di rovi, arriva davanti a una casetta. La porta è socchiusa. Grida... Oh... C'è qualcuno?... Niente. Si guarda intorno. Nessuno. Spinge il battente. In fondo, nella penombra, c'è una persona sdraiata sul letto. Chiama. Lei non si muove. Annusa. C'è puzza, lí dentro... Annusa di nuovo. Ehi! Puzza di gas! Si avventa sui fornelli, chiude la valvola della bombola, si avvicina al letto. Signora, signora! Comincia a darle qualche schiaffetto sulle guance. Prima piano; poi, dato che non reagisce, sempre piú forte. Il cane abbaia saltando intorno al letto. Anche Ferdinand perde la testa, si mette a schiaffeggiarla sul serio. Le grida di svegliarsi. Grida e latrati. Signora Marceline! Bau bau! Apra gli occhi, porcoBau! Si svegli, per faBau!»  Barbara Constantine, E poi, Paulette...

Una seconda chance è sempre possibile. Basta alzare lo sguardo e tendere la mano. Qualcuno la afferrerà. Commovente e allegro, il romanzo-antidoto contro il cinismo bestseller in Francia.
Ferdinand vive tutto solo nella sua grande fattoria in campagna. Figli e nipoti hanno tanti di quegli impegni, e a lui restano il gatto, un bicchierino ogni tanto, e un sacco di tempo libero. Un giorno, facendo visita alla vicina, Ferdinand scopre che un nubifragio le ha devastato il tetto. Non ci dorme tutta la notte. Ma il mattino successivo si fa coraggio e invita Marceline a trasferirsi da lui. Lei e tutti i suoi animali, ben inteso: il cane, un vecchio gatto, e l'asino Cornélius. Lo spazio proprio non manca. A poco a poco la fattoria si riempie di fermento, agitazione, nuova vita. Perché dopo Marceline arrivano anche un amico di Ferdinand rimasto vedovo di recente, due vecchine un po' smemorate, uno studente che rimette in sesto l'orto, e alla fine anche Paulette...
Un'incantevole commedia di sentimenti e belle emozioni. Un romanzo lieve ma capace di far riflettere su il significato dell'amicizia e il dialogo tra le generazioni. Un successo sorprendente in Francia, per un libro che ha intenerito e fatto sorridere tantissimi lettori.

 

Barbara Constantine è una sceneggiatrice francese di origini americane che ha lavorato, tra gli altri, con Robert Altman. Vive nella regione di Parigi. Alcuni suoi romanzi sono già usciti in Italia: La bella estate di Melie (Cairo, 2009), Non dire gatto... (Cairo, 2010), Tom piccolo Tom (Fazi, 2011) e E poi, Paulette... (Einaudi, 2012).

della stessa autrice nel catalogo Einaudi

 

Condividi questo articolo su...