I libri che da tanto tempo hai in programma di leggere, i libri che da anni cercavi senza trovarli, i libri che riguardano qualcosa di cui ti occupi in questo momento…

Italo Calvino

Avviso

Articoli

Feltri, Tornare cittadini

collana: Vele
editore: Einaudi
data pubblicazione: 09/02/2021
pagine: 160
prezzo: € 12,00
ISBN: 9788806247119
a cura di:
traduzione di: 
argomento:
formato: brossura
per l'acquisto scegli tra:
      
 ACQUISTA
 

Stefano Feltri

Tornare cittadini


Dopo il populismo serve una nuova idea di cittadinanza per salvare le nostre democrazie, un patto sociale che prenda sul serio le domande sollevate dall'onda sovranista ma offra risposte piú eque ed efficaci.

La grande ondata populista che ha portato al successo di Donald Trump, alla Brexit e al governo Cinque Stelle-Lega si è esaurita: la pandemia ha confermato in modo drammatico i limiti dei populisti al potere e la loro incapacità di mantenere le promesse. Nel pieno di una crisi ancora piú grave di quella che ha originato il voto di protesta degli anni scorsi, le nostre democrazie sono di fronte a una alternativa: fare scelte radicali per ricostrui-re una società piú giusta e dinamica, oppure consegnarsi alla nuova destra che avanza sulle macerie dell’illusione populista. È ora di smettere di essere popolo, è ora di tornare cittadini.

 

Stefano Feltri (1984), laureato in economia alla Bocconi di Milano, ha lavorato per Radio24, «il Foglio» e «il Riformista». Fino al 2019 è stato vicedirettore del «Fatto Quotidiano». Ha lavorato allo Stigler Center della University of Chicago - Booth School of Business, poi è tornato in Italia per fondare e dirigere il nuovo quotidiano «Domani». Per Einaudi ha pubblicato Populismo sovrano (2018) e Tornare cittadini (2021).

Recensioni

dello stesso autore nel catalogo Einaudi 

Condividi questo articolo su...