Ecco quello che non si dovrebbe mai cessare di essere: dei lettori, dei lettori puri, che leggono per leggere, che sanno leggere che, insomma, leggono e basta...

Charles Péguy

Avviso

Articoli

Caramore, La parola Dio

collana Vele
editore: Einaudi
data pubblicazione: 01/10/2019
pagine: 144
prezzo: € 12,00
ISBN: 9788806242756
a cura di:
traduzione di: 
argomento:
formato: brossura
per l'acquisto scegli tra:
      
 ACQUISTA


 

Gabriella Caramore

La parola Dio


Ha ancora senso oggi la parola «Dio»? Forse, guardando dentro le Scritture e nella storia è possibile rianimare quel movimento che gli steccati delle dottrine hanno stravolto e inaridito. Forse, è possibile ritrovare in essa lo stesso dinamismo delle vite umane e delle stelle.

Pensare che Dio sia “soltanto” una parola non significa ridurne il valore nella storia. Al contrario, può significare dare contenuto di realtà alle radici profonde che hanno indotto, nei secoli, comunità di esseri umani a lavorare intorno a questa immagine, costruendo una foresta di simboli, tracciando cammini di conoscenza e di relazione tra gli uomini. Ma poiché ogni pensiero deve fare i conti con la contemporaneità, è necessario capire se la parola «Dio» sia oggi sfibrata, svuotata di senso oppure se sia possibile rinvenirne un significato nuovo, in cui al di là della narrazione mitologica si possa intravedere l’ossatura di una inesausta ricerca. Potremmo allora considerare la parola «Dio» come il punto di intersezione tra le piccole vicende umane di ogni tempo e le vorticose dimensioni della ricerca intorno all’universo. Forse è in questo incrocio di strade che la parola «Dio» è stata formulata. E forse si può tentare oggi di immaginare una nuova mappa. Interrogando la vita, ma anche le scienze, la poesia, la storia e le Scritture stesse.

 

Gabriella Caramore ha curato, dal 1993 al 2018, la trasmissione di cultura religiosa di Rai Radio3 Uomini e Profeti: uno sguardo laico, plurale, interdisciplinare sul mondo contemporaneo delle fedi e nello stesso tempo un approfondimento dei testi fondativi e delle figure di rilievo delle varie sapienze, in dialogo con esponenti del mondo culturale italiano e internazionale. Ha insegnato Religioni e comunicazione presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università La Sapienza di Roma. Tra i suoi libri ricordiamo La fatica della luce (2008), Come un bambino. Saggio sulla vita piccola (2013), Pazienza (2014) e, con Maurizio Ciampa, Croce e resurrezione (2018). Per Einaudi ha pubblicato La parola di Dio (2019). Il suo sito è www.gabriellacaramore.it

Recensioni


della stessa autrice nel catalogo Einaudi 

Condividi questo articolo su...