…i libri ci danno un diletto che va in profondità, discorrono con noi, ci consigliano e si legano a noi con una sorta di famigliarità permanente.

Francesco Petrarca

Avviso

Articoli

Johnsrud, I cacciatori

  
collana: Stile libero big
editore: Einaudi
data pubblicazione: 28/02/2017
pagine:  560
prezzo: € 21,00
ISBN: 9788806228262
a cura di:
traduzione di: Alessandro Storti
argomento: Narrativa straniera
formato: brossura
per l'acquisto scegli tra:
  

 

 

Ingar Johnsrud

I cacciatori

 

Un assassino che ha molte ragioni per vendicarsi, anche a costo della propria vita. Sulle sue tracce, i detective Fredrik Beier e Kafa Iqbal, di nuovo insieme.

I corpi di due uomini vengono ritrovati a breve distanza di tempo. Entrambi sono stati uccisi ed entrambi sono identificati con un ex militare scomparso nel nulla. Ma come può la stessa persona morire due volte? Parallelamente, iniziano a emergere i particolari di una vecchia storia che risale ai tempi dell'ex Unione Sovietica e che adesso rischia di deflagrare. Quanto basta per scuotere le stanze della polizia di Oslo e sbattere in strada tutti i suoi uomini. Fredrik Beier e Kafa Iqbal in testa.

Dopo il successo internazionale de Gli adepti, Johnsrud si conferma come il nuovo talento del noir scandinavo.

 

Ingar Johnsrud (1974) collabora con varie testate norvegesi. Gli adepti è il suo primo romanzo, nonché il primo capitolo di una trilogia incentrata sull'ispettore Fredrik Beier e sull'agente Kafa Iqbal. Johnsrud vive a Oslo con la moglie e i tre figli.

 

Recensioni


dello stesso autore nel catalogo Einaudi 

Condividi questo articolo su...