Avviso

Articoli

Miller, La discesa da Mount Morgan

collana: Collezione di teatro 
editore: Einaudi
data pubblicazione: 21/02/2017
pagine: 104
prezzo: € 12,00
ISBN: 9788806212520
contributi di:
traduzione di: Masolino d'Amico
argomento:
formato: brossura

per l'acquisto scegli tra:

  


 

Arthur Miller

La discesa da Mount Morgan

 

Una pièce ad alta infedeltà

Un prospero assicuratore, dopo un pauroso incidente, si risveglia all'ospedale con due mogli al suo capezzale, ciascuna ignara dell'esistenza dell'altra. Superato un primo, comico smarrimento, l'uomo deve dare delle spiegazioni alle due donne e forse, via via che il testo procede, anche a se stesso. Apparentemente sembra che Miller abbandoni le tematiche politico-sociali e la critica della società americana che lo hanno reso famoso per dedicarsi a una «questione privata». In realtà, sotto ai fitti dialoghi del testo si snoda una domanda inespressa ma ben presente: la felicità individuale, che sembra essere il principale ideale della modernità, va cercata ad ogni costo? Miller costruisce le posizioni dei personaggi in maniera imparziale e lascia che sia lo spettatore a prendere partito. Ma il tono da commedia brillante, con vere e proprie perle di ironia, non nasconde il fatto che dietro questa schermaglia si giochi una fondamentale partita sui comportamenti dell'uomo, sui valori e sui principî etici.

 

Di Arthur Miller (New York, 1915) Einaudi ha pubblicato: Il crogiuolo, Erano tutti miei figli, Morte di un commesso viaggiatore, Uno sguardo dal ponte, Vetri rotti, Il mondo di Mr Peters , Una specie di storia d'amore e altre commedie, La discesa da Mount Morgan e Il prezzo.

Recensioni


dello stesso autore  nel catalogo Einaudi 

Condividi questo articolo su...