Avviso

Articoli

Fante, Chiedi alla polvere

  
collana: Super ET
editore: Einaudi
data pubblicazione: 05/04/2016
pagine: 248
prezzo: € 13,00
ISBN: 9788806207090
a cura di: Emanuele Trevi
traduzione di: Maria Giulia Castagnone
introduzione di: Niccolò Ammaniti
argomento: narrativa straniera
formato: brossura
per l'acquisto scegli tra:
  

 


 

John Fante

Chiedi alla polvere


 
«Cosí l'ho intitolato Chiedi alla polvere, perché in quelle strade c'è la polvere dell'Est e del Middle West, ed è una polvere da cui non cresce nulla, una cultura senza radici, una frenetica ricerca di un riparo, la furia cieca di un popolo perso e senza speranza alle prese con la ricerca affannosa di una pace che non potrà mai raggiungere. E c'è una ragazza ingannata dall'idea che felici fossero quelli che si affannavano e voleva essere dei loro». Chiedi alla polvere è il romanzo delle passioni di Arturo Bandini. Quella per la scrittura, che lo spinge per le strade di Los Angeles in cerca di vita da mettere sulla pagina. E quella amorosa, che lo porta a intrecciare una relazione fatta di ossessione, tradimenti e cuori feriti con una giovane cameriera messicana. Il capolavoro di John Fante. Uno dei grandi libri della letteratura americana del Novecento.

 

John Fante è nato a Denver (Colorado) l'8 aprile 1909, figlio di un abruzzese emigrato in America nel 1901. Nel 1933 inizia il suo primo romanzo, La strada per Los Angeles, pubblicato postumo nel 1985. Il vero romanzo d'esordio è Aspetta primavera, Bandini, uscito nel 1938. Del 1939 è il suo capolavoro Chiedi alla polvere. Tra gli altri suoi libri ricordiamo Sogni di Bunker Hill, La confraternita dell'uva, Dago Red, La grande fame, A Ovest di Roma, 1933. Un anno terribile, Full of Life, Bravo, Burro!, Lettere. 1932 - 1981, tutti già pubblicati presso Einaudi Stile libero. John Fante muore l'8 maggio 1983.

 

 

 

dello stesso autore nel catalogo Einaudi 

John Fante - uniform edition 


Condividi questo articolo su...