...se non ci fossero i libri, noi saremmo tutti rozzi e ignoranti, senza alcun ricordo del passato, senza alcun esempio; la stessa urna che accoglie i corpi cancellerebbe anche la memoria degli uomini.

Cardinale Bessarione

Avviso

Articoli

Apuleio, La favola di Amore e Psiche


collana: ET einaudi tascabili classici
editore: Einaudi

data pubblicazione: 2014

pagine: LX - 116
prezzo: € 8,00
ISBN: 9788806218591
a cura di:  Alessandro Fo
traduzione di:
argomento: classici testo a fronte
formato: brossura
per l'acquisto scegli tra:
      
 

Apuleio

La favola di Amore e Psiche

 

«Senza saperlo e per sua iniziativa, Psiche fu presa da amore per Amore. Cupida di Cupido, allora, ardendo di piú e di piú, riversa su di lui, ansimando per la passione, con frenesia lo cosparse di baci vasti e voluttuosi, con la sola paura che quel suo sonno non dovesse durare».

C'era una volta un re, con tre figlie bellissime. Una di loro, Psiche, era tanto bella da suscitare addirittura l'invidia di Venere. Per punirla, la dea chiese ad Amore, il proprio figlio, di farla innamorare dell'ultimo degli ultimi. Ma a innamorarsi di Psiche fu lo stesso Amore, che, dopo averla conquistata, la portò a vivere nel suo meraviglioso palazzo. A una condizione: che la loro unione si celebrasse sempre nelle tenebre. Finché una notte Psiche decise di sapere chi fosse davvero quel misterioso amante... Un racconto senza tempo, una storia immortale di passione tra dèi e uomini.

 

Di Apuleio (II secolo d. C.) Einaudi ha pubblicato Le metamorfosi o L'asino d'oro e La favola di Amore e Psiche, entrambi a cura di Alessandro Fo..

 

 

 

 

 

 

 

 

Recensioni


dello stesso autore nel catalogo Einaudi

Condividi questo articolo su...