Avviso

Articoli

Niven, Maschio bianco etero

collana: Stile libero big  
editore: Einaudi
data pubblicazione: 2014
pagine: 376
prezzo: € 18,50
ISBN: 9788806218171
a cura di:
traduzione di: Marco Rossari
argomento: narrativa straniera
formato: brossura
per l'acquisto scegli tra:
      


collana: Super ET
editore: Einaudi
data pubblicazione: 2015
pagine: 370
prezzo: € 13,00
ISBN: 9788806225131
a cura di:
traduzione di: Marco Rossari
argomento: narrativa straniera
formato: brossura
per l'acquisto scegli tra:
      


 

John Niven

Maschio bianco etero

 

«La volete sapere una cosa? Ogni volta che sganci un reggiseno e senti quel paio di tette sconosciute che ti cascano tiepide addosso, ti senti immortale. È come scrivere un libro. È come dare un bacio in fronte al padreterno, cazzo». John Niven, Maschio bianco etero

Kennedy Marr è un donnaiolo, un egocentrico, un narciso. Un uomo baciato dal successo, uno di quei bastardi a cui la vita ha servito le carte migliori. E ha scoperto che Hollywood è un posto formidabile per praticare gli eccessi. Nulla al mondo lo convincerebbe a lasciare la California per tornare nello sprofondo inglese. Ma non ha fatto i conti con l'Agenzia delle entrate. Cosí, quando inopinatamente viene insignito di un prestigioso - e ricco - premio letterario è costretto ad accettare. Anche se ciò significa passare un anno in un college inglese a insegnare scrittura creativa a dei pivelli senza talento. E soprattutto ritrovarsi faccia a faccia coi fantasmi del passato. Dopo lo strepitoso Gesú Cristo protagonista di A volte ritorno, John Niven inventa un altro personaggio iperbolico e irresistibile, un uomo capace di fare a pezzi per sempre la reputazione del maschio contemporaneo.

 

John Niven è nato a Irvine, Ayrshire, Scozia. Scrive per «The Times», «The Independent», «Word» e «FHM». Ha pubblicato il romanzo breve Music from Big Pink e i romanzi Kill Your Friends (per «Word Magazine» probabilmente il miglior romanzo inglese dopo Trainspotting) e The Amateurs.
Nel 2012 Einaudi ha pubblicato A volte ritorno.

 

 

Recensioni   
dello stesso autore nel catalogo Einaudi 

Condividi questo articolo su...