a 20 € al mese.

tutti i libri che vuoi

 


…i libri ci danno un diletto che va in profondità, discorrono con noi, ci consigliano e si legano a noi con una sorta di famigliarità permanente.

Francesco Petrarca

Avviso

Articoli

Valensi, Stranieri familiari


 collana:  Piccola Biblioteca Einaudi
editore: Einaudi
data pubblicazione: 2013
pagine: VIII - 288

prezzo: € 26,00

ISBN: 9788806217167
a cura di: 
traduzione di: Debora Paparella
argomento:
formato: brossura
per l'acquisto scegli tra:
 
 

Lucette Valensi

Stranieri familiari

Musulmani in Europa (XVI-XVIII secolo)


Nel Novecento la fine degli imperi coloniali e la dirompente crescita economica del dopoguerra videro l'approdo di intere popolazioni musulmane in Occidente, ma non era la prima volta che il vecchio continente diveniva teatro di relazioni quotidiane tra migranti islamici e popolazioni locali. Lucette Valensi è andata indietro nel tempo alla ricerca di quei musulmani che, tra il XVI e il XVIII secolo, transitarono o si insediarono a vario titolo nel mondo cristiano. Galeotti nei principali porti mediterranei, moriscos in Spagna, esiliati politici, avventurieri, mercanti, viaggiatori e ambasciatori degli stati islamici: dalla Moscovia alla Gran Bretagna e dai Paesi Bassi a Malta, migliaia di essi vissero a stretto contatto con i popoli della cristianità.

Ricostruendo le molteplici, avventurose e tragiche storie di questi «stranieri familiari», antenati degli immigrati del XX secolo, l'autrice, consapevole delle discriminazioni e violenze che intere popolazioni subiscono oggi, rievoca da un lato gli abusi di cui, in passato, furono oggetto alcune categorie di musulmani, e dall'altro i felici casi di accoglienza e contaminazione. La storica francese mette in guardia contro le minacce che islamofobia e xenofobia rappresentano per le democrazie europee, interrogandosi sulle ambiguità dell'universalismo illuminista che pretenderebbe di uniformare la società in nome della ragione e dell'autonomia individuale a spese della diversità delle appartenenze culturali.

Indice
Introduzione. - I. «Pulizia etnica» nel XVI e XVII secolo: la penisola iberica. - II. «Esilio occidentale» e alleanze empie. - III. Abiurare la propria fede. - IV. Schiavi in terra cristiana. - V. Sfuggire alla schiavitú. - VI. Turchi di ogni sorta. - VII. Gli ambasciatori dei sovrani musulmani. - Conclusioni. - Bibliografia. - Indice dei nomi.


Directrice d'études all'École des hautes études en Sciences Sociales di Parigi, Lucette Valensi ha pubblicato numerose opere sulla storia dell'islam nel Mediterraneo, in particolare, Venise et la Sublime Porte. La naissance du despote (2005), Mardochée Naggiar. Enquête sur un inconnu (2008), Fables de la mémoire. La glorieuse bataille des Trois Rois (2009). Tra le sue opere, in italiano sono state pubblicate: Venezia e la Sublime porta. La nascita del despota (1989), Memorie ebraiche (con Nathan Wachtel, Einaudi 1996) e Stranieri familiari. Musulmani in Europa (XVI-XVIII secolo) (Einaudi 2013).

Recensioni    

«Schiavi ma fedeli all'Islam» di Sergio Luzzatto - Il Sole 24 ore domenica 09/02/14

 

della stessa autrice nel catalogo Einaudi

Condividi questo articolo su...