Avviso

Articoli

Thompson, Un uomo da niente

collana: Stile libero big
editore: Einaudi
data pubblicazione: 2013
pagine: 356
prezzo: € 17,00
ISBN: 9788806209308
a cura di:
traduzione di: Luca Briasco
argomento: narrativa straniera
formato: brossura

per l'acquisto scegli tra:

  

 

 

Jim Thompson

Un uomo da niente


La storia di un uomo devastato da un trauma che ne ha minato il corpo e la mente, fino a farlo precipitare in un abisso di sangue e morte. Un classico del noir introvabile da decenni.

Clinton Brown è un giornalista che sa il fatto suo, e che tutti i colleghi rispettano e ammirano. Clinton Brown è un bell'uomo, e ci sa fare con le donne. Ha un'ex moglie ancora innamorata di lui e una bella vedova che gli gira attorno e che farebbe di tutto per renderlo felice. Ma a Clinton Brown manca anche qualcosa. Una ferita di guerra lo ha privato della virilità, spingendolo a rifugiarsi nell'alcol per ottundere il dolore e la disperazione. Il passo dalla depressione alla rabbia e all'omicidio è troppo breve perché la vita di Clinton non rischi di prendere una strada dalla quale non esiste ritorno.

 

Jim Thompson è nato ad Anadarko, in Oklahoma, nel 1906, ed è morto, alcolizzato e in miseria, a Hollywood nel 1977. Autore di piú di quaranta romanzi, è universalmente considerato un maestro del noir e uno degli autori piú innovativi e sorprendenti del secondo dopoguerra americano. Tra le sue opere piú famose, L'assassino che è in me, Getaway e Colpo di spugna, portate al cinema da registi come Michael Winterbottom, Sam Peckinpah e Bertrand Tavernier. Einaudi Stile Libero ha pubblicato Bad Boy (2001) e Un uomo da niente (2013).

 



 

dello stesso autore nel catalogo Einaudi

Condividi questo articolo su...