Avviso

Articoli

Elena Loewenthal

Elena Loewenthal (Torino, 1960) narratrice e studiosa di storia e letteratura ebraica, insegna Cultura ebraica allo Iuss di Pavia. Ha tradotto e curato molti testi della tradizione ebraica e d'Israele. Tra i suoi numerosi saggi: Un'aringa in Paradiso. Enciclopedia della risata ebraica (Baldini e Castoldi 1997), L'ebraismo spiegato ai miei figli (Bompiani 2002), e Scrivere di sé (Einaudi 2007). Ha inoltre pubblicato i romanzi Lo strappo nell'anima (Frassinelli 2002), Attese (Bompiani 2004), Dimenticami (Bompiani 2006), Conta le stelle, se puoi (Einaudi 2008, finalista al premio Campiello) , Una giornata al Monte dei Pegni (Einaudi 2010, vincitore del premio Chiara), La vita è una prova d'orchestra (Einaudi 2011), la raccolta di ricette Il mio piatto forte. La cucina ai tempi di facebook (Einaudi 2012), La lenta nevicata dei giorni (Einaudi 2013), Miti ebraici (Einaudi 2016) e Dieci (Einaudi 2019). Per Einaudi ha curato il volume Haggadah. Il racconto della Pasqua (2009) e I dodici profeti (NUE 2013). Insegna Cultura ebraica alla Facoltà di Filosofia dell'Università Vita-Salute San Raffaele di Milano e scrive sulla «Stampa».


tutti i titoli nel catalogo Einaudi

per l' acquisto scegli tra

  

Condividi questo articolo su...