Avviso

Articoli

Melilli, I conti con l’oste

Tommaso Melilli se n'era andato dall'Italia quando aveva vent'anni: a tutto pensava tranne che sarebbe diventato chef a Parigi. Ma dopo dieci anni capisce che certi conti, quelli con l'oste o quelli con le proprie radici, non si possono rimandare e decide di tornare «al paese delle tovaglie a quadretti».  LO TROVI DAL 18 FEBBRAIO

Condividi questo articolo su...