Avviso

Storia di Roma

Storia di Roma

Progetto e direzione : Arnaldo Momigliano e Aldo Schiavone

I. Roma in Italia

II. L' impero mediterraneo

II*. La repubblica imperiale

II**. I principi e il mondo

II***. La cultura e l' impero

III. L' età tardoantica

III*. Crisi e trasformazioni

III**. I luoghi e le culture 

IV. Caratteri e morfologie


Grandi Opere Einaudi

OPERA COMPLETA 4 VOLL. - 7 tomi  € 740,00

per l' acquisto scegli tra

 

Quattro volumi per complessivi sette tomi. La direzione accurata, la progettualità complessa e sedimentata in anni di discussioni, il coinvolgimento di autori di primo piano sulla scena internazionale, fanno di quest' opera il punto di riferimento degli studi sulla romanità, dall' Età del ferro alla deposizione dell' ultimo imperatore d' Occidente, nel 476. Un lavoro capillare a tutto campo, che rappresenta un riferimento obbligato per chi voglia addentrarsi nelle complesse vicende e nelle variegate eredità di Roma e del suo mondo..


Piano dell' opera

collana: Grandi Opere Einaudi   
editore: Einaudi
data pubblicazione: 1988
pagine: XLII - 628
prezzo: € 90,00
ISBN: 9788806113964
a cura di: Aldo Schiavone
a cura di: Arnaldo Momigliano
traduzione di: 
argomento:
formato: rilegato con astuccio con 47 illustrazioni 8 cartine nel testo e 64 illustrazioni fuori testo di cui 47 a colori
per l'acquisto scegli tra:

 

 

I. Roma in Italia


La storia di Roma ha cristallizzato intorno alla forma di una città antica, delle sue istituzioni e poi del suo impero, la più lunga continuità politica che l'Europa abbia mai sperimentato.

Il primo volume, Roma in Italia, si apre con un colpo d'occhio sulle condizioni della penisola ancor prima degli inizi del millennio: una geografia storica dell'Italia preromana e protoromana, consentita dalla nuova ricerca archeologica e da una valutazione migliore e piu equilibrata del patrimonio etnografico conservato nella tradizione antica.
L'attenzione si concentra poi sul Lazio e sulle vicende che portarono alla fondazione di Roma, considerata anche come il punto d'arrivo di un lungo percorso precedente, e non soltanto come l'inizio di una nuova storia: il costituirsi materiale e culturale di uno spazio «urbano», la produzione, la rete degli scambi, la terra, i rapporti di parentela. E insieme, l'aristocrazia arcaica, le forme di dipendenza, la politica e le prime spinte espansive, le figure dei re. In risalto le relazioni con gli Etruschi, le comunità latine, i Greci del Sud, e i punti forti della cultura cittadina delle origini: l'esperienza magico-religiosa, il sapere giuridico dei pontefici. Infine, dopo la città serviana e gli anni dei Tarquinii, la svolta repubblicana: la «crisi» e le difficoltà del v secolo; le nuove prospettive del IV.

Con un saggio introduttivo di Aldo Schiavone e un' Appendice di Carmine Ampolo.

Indice
Introduzione: La storia di Roma. - Elenco delle abbreviazioni. - Premessa. - Parte prima: L'Italia. - Parte seconda: Roma. - Parte terza. Gli ordinamenti. - Parte quarta: Le frontiere. - Parte quinta: Le forme del pensiero. - Indici.


collana: Grandi Opere Einaudi   
editore: Einaudi
data pubblicazione: 1990
pagine: XXXIX - 1044
prezzo: € 110,00
ISBN: 9788806117412
a cura di: Guido Clemente
a cura di: Filippo Coarelli
a cura di: Emilio Gabba
argomento:
formato: rilegato con astuccio con 54 illustrazioni 3 figure nel testo e 64 illustrazioni fuori testo di cui 47 a colori
per l'acquisto scegli tra:


 

II. L' impero mediterraneo

II*. La repubblica imperiale


Questo volume della Storia di Roma intende presentare l'interpretazione critica di quei problemi che, entro l'arco di circa tre secoli, sono stati individuati come essenziali nello svolgimento sociale, culturale e politico che ha condotto una città in lotta per l'egemonia nell'Italia centrale ad assumere le responsabilità di un dominio imperiale.

L'impero mediterraneo è il titolo del secondo volume, diviso in tre sezioni distinte. Nella prima trova posto la storia dell'ascesa della città, dalle trasformazioni del III secolo fino all'unificazione italica e al tramonto delle istituzioni repubblicane.

Indice
Premessa. - Parte prima: Le trasformazioni del III secolo. - Parte seconda: L'egemonia mediterranea. - Parte terza: Diritto, religione, letteratura, arte nell'età della conquista. - Parte quarta: Fra crisi e riforma: politica, società, cultura



 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

collana: Grandi Opere Einaudi  
editore: Einaudi
data pubblicazione: 1990
pagine: XXXIX - 1044
prezzo: € 110,00
ISBN: 9788806117436
a cura di: Guido Clemente
a cura di: Filippo Coarelli
a cura di: Emilio Gabba
argomento:
formato: rilegato con astuccio con 54 illustrazioni 3 figure nel testo e 64 illustrazioni fuori testo di cui 47 a colori

per l'acquisto scegli tra:



 

II**. I principi e il mondo


Questo volume della Storia di Roma abbraccia l'età da Augusto alla fine della dinastia dei severi.

Il secondo tomo del secondo volume della Storia di Roma è incentrato sul «sistema imperiale» nella sua dimensione ormai mediterranea e «mondiale», che si rivela come una struttura marcatamente policentrica: istituzionalmente intercomunitaria «suis moribus legibusque uti»), ed economicamente e culturalmente segnata da disomogeneità e dislivelli.
All'interno di questo stacco narrativo, si è cercato di fondere ovunque possibile, nello stesso meccanismo di racconto, la storia delle istituzioni, della politica e dei gruppi dirigenti, con quella dell'economia, della società, del diritto e della cultura. Le esigenze che ci hanno spinto a tentare un intreccio indubbiamente difficile sono molte, e vanno al di là del motivo - che pure esiste -di realizzare una certa unità nel quadro descrittivo. Esse attengono piuttosto alla morfologia del mondo che dovevamo ricostruire, e al carattere del tutto tipico che vi assumono le relazioni fra gli elementi che ne compongono il disegno (per esempio, fra politica ed economia). Abbiamo di fronte contesti attraversati da separazioni e scissioni radicali: per molti versi all'opposto delle società moderne, dove visibilmente «tutto si tiene». Ma non bisogna cadere nella trappola storiografica di questo «funzionamento per sconnessioni»: se vogliamo davvero capire, dobbiamo ricercare con pazienza le corrispondenze nascoste. Del resto, sono state proprio queste peculiarità che hanno consentito di dar forma -fra il II secolo a. C. e il II d. C. -al più vasto e dinamico sistema mercantile a base schiavistica che la storia ricordi.

 Indice
Premessa. - Parte prima: L'impero da Augusto ad Adriano. Forme costituzionali, gruppi dirigenti, strutture dell'amministrazione. - Parte seconda: Economie, città e spazi provinciali fra I e II secolo. - Parte terza: Da Antonino Pio all'età severiana. - Indici.








collana: Grandi Opere Einaudi    
editore: Einaudi
data pubblicazione: 1992
pagine: XXV - 698
prezzo: € 100,00
ISBN:  9788806128425
a cura di: Aldo Schiavone
a cura di: Emilio Gabba
argomento:
formato: rilegato con astuccio con 57 illustrazioni fuori testo di cui 9 a colori
 scegli tra:


 

II***. La cultura e l' impero


La cultura romana fra l'età di Cesare e gli anni di Alessandro Severo è uno dei pochissimi esempi di «cultura imperiale» che sia dato di osservare sinora nella storia del mondo.
 
la forte carica di razionalità e di creazione immaginativa che la cultura romana nell'età del Principato fu in grado di sviluppare derivava dalla stessa posizione di dominio materiale e politico dei gruppi che la esprimevano, non meno che da spinte e tensioni inscrivibili sul solo terreno della storia delle idee.
Questo libro, che chiude la seconda parte della nostra Storia, cerca di raccontare da vicino il dispiegarsi e le vicende di un simile intreccio. Ripercorre la rete delle conoscenze e delle discipline romane attraverso l'arco di quasi tre secoli, il modificarsi delle sue forme e dei suoi parametri, il mutare dei suoi utenti e del suo pubblico, lo sfondo sociale di uno svolgimento così articolato.



collana: Grandi Opere Einaudi     
editore: Einaudi
data pubblicazione: 1993
pagine: XLV - 1128
prezzo: € 110,00
ISBN: 9788806117443
a cura di: Andrea Carandini
a cura di: Lellia Cracco Ruggini
a cura di: Andrea Giardina
argomento:
formato: rilegato con astuccio con 117 illustrazioni nel testo di cui 52 a colori
 scegli tra:
 

III. L' età tardoantica

III*. Crisi e trasformazioni


Il processo di dissoluzione dell'impero mondiale di Roma rappresentò senza dubbio un momento di metamorfosi radicale, uno «straordinario rivolgimento».
Il terzo volume della Storia di Roma, dedicato al Tardoantico, abbraccia solo tre secoli: dagli ultimi decenni del II alla fine del V d. C. Ma l'ampiezza e la profondità spaziale che il racconto assume in questo tratto giustificano la riduzione della prospettiva temporale. L'orizzonte infatti appare ora dominato da un accentuarsi sempre piu forte e pervasivo delle differenze e delle rotture fra le diverse regioni dell'impero, ciascuna delle quali tende ad acquistare una nuova e relativamente forte soggettività storica, avviandosi a percorrere il suo proprio cammino europeo, asiatico o africano. Questa scomposizione richiede il mantenimento di un campo narrativo molto piu dilatato, una percezione «orizzontale» dei fenomeni, e un'attenzione disponibile continuamente a dividersi, per inseguire il molteplice formarsi dei grandi blocchi che iniziano la loro deriva medievale.

Indice
Introduzione. - Parte prima: Dalla crisi alla ristrutturazione. - Parte seconda. Società a confronto: Roma e gli altri. - Parte terza: Dall'Impero unitario alla disgregazione. Indici.


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

collana: Grandi Opere Einaudi 
editore: Einaudi
data pubblicazione: 1993
pagine: XLVII - 1135
prezzo: € 110,00
ISBN: 9788806117450
a cura di: Andrea Carandini
a cura di: Lellia Cracco Ruggini
a cura di: Andrea Giardina
argomento:
formato: rilegato con astuccio con 143 illustrazioni nel testo
 scegli tra:
 

III**. I luoghi e le culture


Il lavoro che qui si presenta non è una storia dei luoghi e delle merci del tardo impero, ché manca e mancherà ancora per molto lo storico capace di scriverla, quanto piuttosto una serie di saggi che vengono a formare quello che potrebbe chiamarsi piuttosto un atlante.
 
Il secondo tomo del terzo volume della Storia di Roma vuol rappresentare una sorta di topografia del tardoantico: una mappa delle sue culture, e un'analisi dei «luoghi» dell'impero - città capitali e paesaggi agrari - e della circolazione delle merci. Come una radiografia delle nervature ideali e materiali di un universo che si disfa, dove convivono insieme figure e modelli ormai fossilizzati e forme nuove, fluide, mobili, febbrilmente mutanti: cariche di futuro.

Indice
Premessa. - Introduzione. - Parte prima: I luoghi e le merci. 1. Le grandi sedi imperiali. - 2. Le province di lingua latina. - 3. Le province di lingua greca. - 4. Le merci. - Parte seconda: Le culture. - 1. Letteratura, filosofia, storiografia, scienze. - 2. Le immagini artistiche. - 3. Cultura giuridica e istituzioni. - Indici.













collana: Grandi Opere Einaudi 
editore: Einaudi
data pubblicazione: 1989
pagine: XXXVIII - 966
prezzo: € 110,00
ISBN:  9788806116446
a cura di: Aldo Schiavone
a cura di: Emilio Gabba
argomento:

formato: rilegato con astuccio con 122 illustrazioni nel testo di cui 38 a colori e 99 fuori testo di cui 30 a colori

 scegli tra:
 

IV. Caratteri e morfologie


 

Il tema di questo quarto volume è la descrizione delle forme e dei tratti - materiali, politici, culturali - che con la loro persistenza e i loro tempi lunghi hanno determinato l'identità millenaria e «mondiale» di Roma, e le hanno dato continuità e fisionomia.

 

L'analisi di qualunque dettaglio, per risultare davvero significativa, deve sempre rinviare alle coordinate d'insieme, o quanto meno presupporne la ricerca. Caratteri e morfologie intende offrire un quadro generale delle connessioni, concentrando l'indagine su alcuni temi che si sviluppano lungo l'intero arco temporale della storia di Roma, o entro sue frazioni molto rilevanti. In essi si cerca anzitutto di mettere a punto un paradigma interpretativo dei fondamenti economici e produttivi della società romana nei secoli della sua massima crescita: vere e proprie «strutture nascoste» che la tradizione letteraria antica tende a sottrarre al nostro sguardo, e rivela quasi sempre solo in modo indiretto.

Indice
Premessa. - Parte prima: Le economie, gli ambienti. - Parte seconda: Poteri e forme sociali. Parte terza: Le culture
. - Indici.

 

Condividi questo articolo su...