Avviso

L'arte della Bibbia

  
collana: Grandi Opere Einaudi
editore: Einaudi
data pubblicazione: 28/10/2016
pagine: 336
prezzo: € 95,00
ISBN: 9788806231880
a cura di:  Fabrizio Crivello
traduzione di:
Traduzione di Daniele Cianfriglia
Traduzione di Chiara Veltri
argomento: arte
formato: rilegato con illustrazioni
per l'acquisto scegli tra:


 

L'arte della Bibbia

Manoscritti miniati del Medioevo


Un volume riccamente illustrato, che immerge il lettore nel mondo di straordinaria bellezza artistica delle Bibbie miniate.

I manoscritti miniati della Bibbia rappresentano alcuni dei piú sfarzosi e raffinati, ma anche meno noti, esempi di arte medievale giunti sino a noi. Questa pubblicazione splendidamente illustrata presenta quarantacinque tesori sapientemente selezionati che ci conducono attraverso un millennio di storia, toccando in sequenza cronologica molti dei maggiori centri del mondo cristiano. Ciascun manoscritto è uno straordinario capolavoro, qui riprodotto con dei dettagli che invitano ad ammirare l'arte dei miniatori.

Di tutte le tipologie di arte medievale, i manoscritti miniati sono probabilmente una delle meno accessibili al grande pubblico. Conservati perlopiú all'interno di biblioteche, questi volumi sono stati esibiti nel corso degli ultimi secoli in sale di lettura per specialisti e in sporadiche mostre ed esposizioni temporanee. Soltanto di recente le versioni digitalizzate sul web hanno ampliato in modo significativo l'accesso a queste opere. Eppure, di fatto, la pittura medievale di maggiore qualità artistica sopravvive nei libri piú che in qualsiasi altro mezzo espressivo. Attraverso le splendide illustrazioni del volume si viene trasportati in un viaggio di mille anni, concentrato soprattutto nel periodo medievale, ma capace di restituire la costanza nella produzione di manoscritti miniati della Bibbia in alcune tradizioni fino all'alba dell'era moderna. Dal punto di vista geografico si attraverseranno molti dei piú importanti centri del mondo cristiano. Partendo da Costantinopoli, a Oriente, il viaggio si sposta a Lindisfarne al nord, nella Aquisgrana imperiale, fino a Canterbury, poi nella Tours carolingia. Proseguendo, vedremo alcune delle ricchezze di Winchester, della Spagna, di Gerusalemme, della valle della Mosa, dell'Iraq settentrionale, di Parigi, Londra, Bologna, Napoli, della Bulgaria, dei Paesi Bassi, di Roma e della Persia. Un viaggio che termina a Gondar, la capitale dell'Etiopia imperiale. Ciascun libro è a suo modo un tesoro unico. Considerate collettivamente, dimostrano l'eccezionale varietà, inventiva e bellezza delle Bibbie miniate.

 

Scot McKendrick è a capo della sezione Western Heritage Collections del British Museum. È Fellow of the Courtauld Institute of Art, London; Fellow of the Society of Antiquaries; Trustee of the Sir Winston Churchill Trust; Membre étranger associé of the Académie Royale d'Archéologie de Belgique; Senior Research Associate, Department of History, University College, London. Tra i suoi libri: Codex Sinaiticus: New Perspective on the Ancient Biblical Manuscript e Illuminating the Renaissance. Per Einaudi ha pubblicato, con Kathleen Doyle, L'arte della Bibbia (2016).

Kathleen Doyle dirige la sezione «Illuminated Manuscripts» della British Library. Per Einaudi ha pubblicato, con Scot McKendrick, L'arte della Bibbia (2016).

 



 recensioni

 

Condividi questo articolo su...