de Lillo, Alla pari

collana: Coralli
editore: Einaudi
data pubblicazione: 20/09/2016
pagine: 248
prezzo: € 17,50
ISBN: 9788806231996
a cura di:
traduzione di:
argomento: narrativa italiana
formato: brossura
per l'acquisto scegli tra:
      

 

 

Claudia de Lillo

Alla pari


Se ti chiami Alice e quello in cui arrivi credevi fosse il Paese delle Meraviglie (e invece è solo l'Italia), imbattersi in una famiglia imperfetta, sgangherata e vitale può stravolgerti la vita. Dalla mamma piú famosa del web e della carta stampata, un romanzo che usa due armi ben acuminate: l'allegria e l'intelligenza.

A poco piú di vent'anni, con un dolore da smaltire, Alice lascia gli Stati Uniti e parte per Milano a occhi chiusi, all'avventura: ragazza alla pari per sei mesi. Ovvero baby-sitter, autista, cuoca, confidente e orecchio assoluto per una famiglia da riformare. Una madre in carriera, un padre piacione, un'adolescente pestifera, un ragazzino eccentrico, un piccolo alieno e una governante dispotica. «Sei qui per darci una mano con i ragazzi ma, soprattutto, per dare stabilità e tranquillità alla nostra famiglia», le hanno spiegato. Ecco che Alice, una mail dopo l'altra - scrivendo al fratello, alla nonna, agli amici lasciati dall'altra parte dell'oceano - compone un involontario e divertentissimo romanzo epistolare a senso unico. A colpi di battute e di rimpianti, di sorrisi e di rimproveri, la protagonista di Alla pari conoscerà se stessa e troverà la propria famiglia, anzi due: quella da cui viene e quella in cui si è imbattuta. E mentre il suo sguardo cambierà il mondo intorno, il mondo cambierà lei. Perché il caos, l'amore e persino i pidocchi hanno un lato davvero imprevedibile.

«Se ho imparato qualcosa è che non bisogna mai fidarsi del contorno delle cose. Bisogna infilarci la testa dentro».

 

Claudia de Lillo nota con lo pseudonimo di Elasti ha un blog seguitissimo, nonsolomamma.com, una rubrica cult su D di «Repubblica» e conduce su Rai Radio 2 la popolare trasmissione Caterpillar AM. Prima di diventare la mamma piú famosa del web, ha fatto per vent¿anni la giornalista finanziaria. L'8 marzo 2012 è stata invitata al Quirinale: il Presidente l'ha nominata Ufficiale al Merito della Repubblica per aver inventato il personaggio di Elasti e per aver fatto della conciliazione tra lavoro e famiglia il suo chiodo fisso. Ha pubblicato con Tea Nonsolomamma e Nonsolodue e con Feltrinelli Dire fare baciare. Alla pari è il suo primo romanzo.

 

recensioni



della stessa autrice nel catalogo Einaudi 

Condividi questo articolo su...