Avviso

Lazarev, Storia della pittura bizantina

collana: Grandi Opere Einaudi 
editore: Einaudi
data pubblicazione: 2012
pagine: L - 622
prezzo: € 100,00
ISBN: 9788806219802
posfazione di: Fabrizio Crivello
traduzione di: Gildo Fossati
argomento:
formato: rilegato con astuccio con 576 illustrazioni fuori testo
per l'acquisto scegli tra:

 


 

Viktor Lazarev

Storia della pittura bizantina


«Scopo principale del presente lavoro è definire il carattere dello stile della pittura bizantina e il ruolo da questa svolto nella vita artistica del Medioevo. Per conseguenza, principale oggetto di studio saranno le opere di Costantinopoli [...]». Viktor Lazarev

Viktor Lazarev ha consegnato alla storia dell'arte una fondamentale opera di riferimento sulla pittura bizantina, contribuendo sostanzialmente a definirne un quadro complessivo e coerente. Il termine «bizantino», applicato talvolta come etichetta alle opere di altri contesti, era stato spesso sminuito e alterato nel suo valore storico-artistico. Lazarev ha cercato di restituire all'arte di Bisanzio e delle province bizantine i loro caratteri essenziali, ricostruendo le fasi del loro sviluppo: dai monumenti del VI secolo alla dissoluzione di un impero e di una cultura sopravvissuti alle ragioni che ne avevano reso possibile la nascita. L'opera non è la semplice traduzione dell'originale russo apparso nel 1947- 1948: essa venne radicalmente riveduta e ampliata dall'autore in vista della prima edizione einaudiana apparsa nel 1967, divenendo cosí uno dei punti di riferimento classici per la storia dell'arte e della bizantinistica. Per queste ragioni, dopo la seconda edizione nel 1981 (BSA), l'opera viene ora riproposta.

Indice
Prefazione - I. I fondamenti dell'arte bizantina- II. L'estetica bizantina - III. L'arte tardo-antica e le fonti dello spiritualismo cristiano- IV. L'epoca di Giustiniano e il VII secolo (527-730)- V. Il periodo iconoclastico (730-843) - VI. La dinastia macedone (867-1056)- VII. L'epoca dei Ducas, dei Comneni e degli Angeli (1059-1204)- VIII. Il secolo XIII- IX. Il secolo XIV e gli ultimi decenni della pittura bizantina (1300-1453 circa) Postfazione di Fabrizio Crivello. Indice dei nomi. Indice dei luoghi. Indice iconografico


Viktor Lazarev nacque nel 1897. Laureatosi nel 1920 all'Università di Mosca, iniziò l'insegnamento universitario nel 1924; da quello stesso anno fino al 1936 fu conservatore della Pinacoteca di Mosca, da lui riordinata, nel Museo delle Belle Arti Puskin. Titolare della cattedra di Storia dell'arte occidentale all'Università di Mosca dal 1960, ha dedicato molta parte della sua attività di studioso all'arte bizantina. Morí nel 1976. Di Lazarev Einaudi ha in catalogo Storia della pittura bizantina (Grandi Opere, 2014).

 

 

Recensioni

Condividi questo articolo su...