a 20 € al mese.

tutti i libri che vuoi

 


I libri che da tanto tempo hai in programma di leggere, i libri che da anni cercavi senza trovarli, i libri che riguardano qualcosa di cui ti occupi in questo momento…

Italo Calvino

Avviso

Lacan, Altri scritti

collana: Piccola Biblioteca Einaudi Ns  
editore: Einaudi
data pubblicazione: 2013
pagine: 624
prezzo: € 34,00
ISBN: 9788806204501
a cura di: Antonio Di Ciaccia
Testi riuniti da Jacques-Alain Miller
argomento:
formato: brossura
per l'acquisto scegli tra:
  

 

 

 

Jacques Lacan

Altri scritti


Gli Altri scritti raccolgono una serie di testi scritti di pugno da Lacan. Essi fanno seguito agli Scritti che furono pubblicati in Francia nel 1966 e decretarono la vera e propria entrata in scena di questo straordinario pensatore della Cosa psicoanalitica.

I testi qui raccolti da Jacques-Alain Miller continuano l'irradiazione di questo insegnamento. Negli Scritti l'accento era posto sul «come» funziona l'inconscio tramite il suo operatore, ossia il significante. Ed era sintetizzato nell'aforisma «l'inconscio è strutturato come un linguaggio». Negli Altri scritti l'accento si sposta sul nucleo che è il cuore pulsante dell'inconscio: il godimento. Si potrebbe sintetizzare questo nuovo punto di prospettiva in un aforisma mai pronunciato da Lacan: «l'inconscio è un apparato di godimento».
Godimento che, se è tale per l'inconscio, spesso non lo è per la persona che lo patisce nel sintomo. La quale tuttavia può ritrovarlo nelle diverse sfaccettature che fanno la gioia e la risorsa di quello che Lacan chiama il «parlessere».

Indice
I: Prologo di Jacques-Alain Miller. - Lituraterra. - II: I complessi familiari nella formazione dell'individuo. - Il numero tredici e la forma logica del sospetto. - La psichiatria inglese e la guerra. - Premesse a ogni sviluppo possibile della criminologia. - Intervento al I Congresso mondiale di psichiatria. - III: Discorso di Roma. - La psicoanalisi vera, e la falsa. - Maurice Merleau-Ponty. - IV: I quattro concetti fondamentali della psicoanalisi. - Omaggio a Marguerite Duras, del rapimento di Lol V. Stein. - Problemi cruciali per la psicoanalisi. - Risposte ad alcuni studenti di filosofia. - Presentazione delle Memorie di un malato di nervi. - L'oggetto della psicoanalisi. - Piccolo discorso all'ORTF. - V: Atto di fondazione. - Proposta del 9 ottobre 1967 sullo psicoanalista della Scuola. - Discorso all'École freudienne de Paris. - Introduzione di «Scilicet» quale titolo della rivista dell'École freudienne de Paris. - Comunicato all'École. - Allocuzione sull'insegnamento. - Nota italiana. - Forse a Vincennes... - Lettera di dissoluzione. - VI: La logica del fantasma. - La mispresa del soggetto supposto sapere. - Da Roma '53 a Roma '67: La psicoanalisi. Ragione di uno scacco. - Della psicoanalisi nei suoi rapporti con la realtà. - Allocuzione sulle psicosi infantili. - Nota sul bambino. - L'atto psicoanalitico. - VII: Prefazione all'edizione tascabile degli Scritti. - Prefazione a una tesi. - Radiofonia. - Lo stordito. - Avviso al lettore giapponese. - VIII: Postfazione al Seminario xi. - Televisione. X. ... o peggio. - Introduzione all'edizione tedesca di un primo volume degli Scritti. - Prefazione a Risveglio di primavera. - Joyce il Sintomo. - Prefazione all'edizione inglese del Seminario xi. - Allegati. - Riferimenti bibliografici in ordine cronologico. - Avvertenza del curatore dell'edizione italiana. - Indice dei nomi citati.


Jacques Lacan (1901-81), intellettuale, medico, psichiatra, fa la sua comparsa sulla scena psicoanalitica nel 1936 al XIV Congresso Psicoanalitico Internazionale. Nel 1953 è protagonista con Daniel Lagache della costituzione della SFP (Société Française de Psychanalyse). Lo stesso anno segna l'inizio del cosiddetto Séminaire, che darà nome a una famosa serie di pubblicazioni. Di Jacques Lacan (1901-81) Einaudi ha pubblicato gli Scritti e, della serie del Seminario, i libri: I. Gli scritti tecnici di Freud, 1953-54; II. L'io nella teoria di Freud e nella tecnica della psicoanalisi, 1954-55; III. Le psicosi, 1955-1956; IV. La relazione oggettuale, 1956-57; V. Le formazioni dell'inconscio, 1957-58; VII. L'etica della psicoanalisi, 1959-60; VIII. Il transfert, 1960-1961; X. L'angoscia, 1962-63; XI. I quattro concetti fondamentali della psicoanalisi, 1964; XVII. Il rovescio della psicoanalisi, 1969-70; XVIII. Di un discorso che non sarebbe del sembiante; XX. Ancora, 1972-73. Presso la casa editrice Astrolabio è stato pubblicato il libro XXIII, Il sinthomo, 1975-76. Einaudi ha inoltre pubblicato: Della psicosi paranoica nei suoi rapporti con la personalità; Radiofonia. Televisione; I complessi familiari nella formazione dell'individuo; Dei Nomi-del-Padre; Il trionfo della religione; Altri scritti.

 

Recensioni

«Testi concepiti come luoghi di scarto simili all'inconscio» di Fabrizio Palombi - Alias 03/11/2013

 

dello stesso autore nel catalogo Einaudi

Condividi questo articolo su...