20 AL MESE.

TUTTI I LIBRI

CHE VUOI


...se non ci fossero i libri, noi saremmo tutti rozzi e ignoranti, senza alcun ricordo del passato, senza alcun esempio; la stessa urna che accoglie i corpi cancellerebbe anche la memoria degli uomini.

Cardinale Bessarione

Avviso

Bushkovitch, Breve storia della Russia


Piccola Biblioteca Einaudi - Mappe

2013, pp. XVI - 560, € 30,00
ISBN 9788806215569

Traduzione di Luigi Giacone


per l' acquisto scegli tra

  

Paul Bushkovitch

Breve storia della Russia

dalle  origini e Putin


Accessibile a studenti, turisti e al pubblico in generale, questo libro offre un'ampia panoramica della storia della Russia dal IX secolo a oggi. Paul Bushkovitch sottolinea i fondamentali mutamenti di prospettiva nella comprensione della realtà russa che hanno avuto luogo con il crollo dell'Unione Sovietica del 1991. Da allora le enormi quantità di materiale documentale venuto alla luce, relativo alla storia dell'epoca sovietica, hanno consentito di elaborare nuove concezioni storico-critiche dello stesso passato della Russia pre-rivoluzionaria.

Breve storia della Russia ricostruisce non solo la storia politica ma anche gli sviluppi nel campo della letteratura, dell'arte e della scienza della Russia; ritrae cosí protagonisti di grandezza assoluta - Tolstoj, Cechov e Mendeleev, per esempio - nei loro contesti storici e istituzionali. Benché la Rivoluzione del 1917, il successivo sistema sovietico e la guerra fredda siano stati momenti cruciali della storia russa e mondiale, merito specifico dell'autore è di presentare anche le epoche precedenti in tutta la loro complessità e ricchezza storica e culturale.

Indice
Prologo. - I. La Russia prima della Russia. - II. Mosca, Novgorod, la Lituania e i mongoli. - III. L'ascesa della Russia. - IV. Normalizzazione e rivolta. - V. Pietro il Grande. - VI. Due imperatrici. - VII. Caterina la Grande. - VIII. Un'epoca di sconvolgimenti. - IX. L'apoteosi dell'autocrazia. - X. Cultura e autocrazia. - XI. L'era delle grandi riforme. - XII. Dal servaggio al primo capitalismo. - XIII. L'Età aurea della cultura russa. - XIV. La Russia come impero. - XV. Il declino dell'autocrazia. - XVI. Guerra e Rivoluzione. - XVII. Compromesso e preparazione. - XVIII. Le rivoluzioni della cultura russa. - XIX. La costruzione dell'utopia. - XX. Guerra. - XXI. Crescita, consolidamento e stagnazione. - XXII. La cultura sovietica. - XXIII. La guerra fredda. - Epilogo. La fine dell'Urss. - Suggerimenti bibliografici. - Indice analitico.


Nato a St. Louis (Mo.), Paul Bushkovitch è professore di Storia alla Yale University (Conn.). Fa parte del comitato editoriale dei «Cahiers du monde russe» (Parigi), e ha pubblicato libri e articoli sulla storia e gli imperatori della Russia. Nel 2013 ha pubblicato, per Einaudi, Breve storia della Russia.




Condividi questo articolo su...