20 AL MESE.

TUTTI I LIBRI

CHE VUOI


…i libri ci danno un diletto che va in profondità, discorrono con noi, ci consigliano e si legano a noi con una sorta di famigliarità permanente.

Francesco Petrarca

Avviso

Tyerman, Le guerre di Dio

collana: Grandi Opere Einaudi 
editore: Einaudi
data pubblicazione: 2012
pagine: XVIII-1082
prezzo: € 80,00
ISBN: 9788806202613
a cura di:
traduzione di: Barbara Del Mercato
argomento: storia
formato: rilegato con astuccio, con 24 cartine nel testo e 32 illustrazioni a coòori fuori testo
per l'acquisto scegli tra:


 

Christopher Tyerman

Le guerre di Dio

Nuova storia delle crociate


«La crociata era il riflesso di una mentalità sociale che affondava le radici nella guerra intesa come fondamentale forza di protezione, arbitrato, disciplina sociale, espressione politica e guadagno materiale. Le crociate confermarono un'identità collettiva fatta di aggressione, paranoia, nostalgia, velleitarismo e storia inventata».
Christopher Tyerman, Le guerre di Dio. Nuova storia delle crociate

A mezzo secolo dalla pubblicazione della classica Storia delle Crociate di Steven Runciman, Le guerre di Dio di Christopher Tyerman è oggi, per la meticolosità e l'approccio innovativo, il testo di riferimento sull'argomento. Non solo in quanto prende in considerazione le acquisizioni piú recenti della ricerca storica, ma anche perché fa i conti con una mutata sensibilità culturale.
L'autore, medievista di Oxford, colloca innanzitutto gli eventi in una cornice piú vasta e realistica, che tiene conto di tutte le forze che portarono alle crociate: sia quelle politiche e religiose, sia quelle culturali, economiche, sociali, demografiche. Dalla pressione araba in Spagna, ai movimenti ereticali in Francia, alle sacche di paganesimo nei paesi baltici: per la prima volta in maniera tanto esaustiva, le crociate vengono viste come l'evento globale che furono, un qualcosa che va ben al di là delle campagne militari in Terrasanta. Una vera e propria visione del mondo, che ha definito la mentalità europea tra l'anno Mille e la «scoperta» dell'America.
Tyerman porta alla luce l'intreccio di aggressività e paranoia, utopia e miopia che si materializzò nelle guerre (in Medio Oriente o nel «fronte interno», contro i movimenti ereticali), raccontando le storie degli individui che vi presero parte, dai personaggi celebri a quelli che nessuna cronaca riteneva degni di riportare ma che ugualmente contribuiscono a questo grandioso, paradossale affresco storico.

 

Christopher Tyerman insegna Storia medievale all'Hertford College di Oxford e dirige il dipartimento di Storia della Harrow School, nel Middlesex. È autore dei volumi England and the Crusades, L'invenzione delle crociate (Piccola Biblioteca Einaudi, 2000), Le guerre di Dio. Nuova storia delle crociate (Grandi Opere Einaudi, 2012) e di numerosi articoli sull'argomento.

collana: Piccola Biblioteca Einaudi Ns
editore: Einaudi
data pubblicazione: 05/12/2017
pagine: pp. XIV - 1086
prezzo: € 38,00
ISBN: 9788806237288
a cura di: 
traduzione di: Barbara Del Mercato
argomento: storia
formato: brossura
per l'acquisto scegli tra:
  

 

 

 

sul Medioevo vedi anche:

Dizionario dell' occidente mediovale

dello stesso aurore nel catalogo Einaudi:

   

Condividi questo articolo su...