Avviso

Holderlin, Tutte le opere - i Meridiani

collana: i Meridiani
editore:  Mondadori
data pubblicazione: 04/02/2020
pagine: 3954
prezzo: € 150,00
ISBN:  9788804721611
a cura di: Luigi Reitani
introduzione di: Luigi Reitani
traduzione di: Mauro Bozzetti, Elsbeth Gut-Bozzetti, Andreina Lavagetto, Cesare Lievi, Adele Netti, Luigi Reitani.
argomento:
formato: 2 voll. rilegato con astuccio
per l'acquisto scegli tra:
      
ACQUISTA

 

 

Prose, teatro e lettere

Questo volume raccoglie, per la prima volta in Italia: il romanzo Hyperion, che per trent’anni accompagnò la tormentata vicenda esistenziale di Hölderin; le tre stesure del dramma La morte di Empedocle, nel quale l'autore riversa gli ideali di rinnovamentopolitico e morale che innervano la sua riflessione filsofica; gli scritti in prosa in larga parte pubblicati postumi a eccezione delle note scritte per le traduzioni dei drammi di Sofocle e contenenti riflessioni o appunti di varia natura; infine, l’intero epistolario, 313 lettere dall’inestimabile valore. Gli apparati, approntati da Luigi Reitani, permettono di ricostruire filologicamente la genesi compositiva dei testi e guidano, con infaticabile scrupolo, alla loro piena comprensione, proponendo un'interpretazione originale e innovativa. Le traduzioni sono di  Mauro Bozzetti, Elsbeth Gut-Bozzetti, Andreina Lavagetto, Cesare Lievi, Adele Netti, Luigi Reitani.

Frammenti del futuro. Cronologia. Note all'edizione. Il romanzo "Hyperion". La tragedia "Empedocle". Scritti teorici. Lettere. Commento e note. Bibliografia


Tutte le liriche

Nel panorama europeo la lirica di Hölderlin, poeta della modernità, della lacerazione interiore, dell’“assenza”, occupa un posto centrale. il volume (che sarà seguito da un secondo dedicato a Prose, teatro, scritti di estetica) raccoglie, per la prima volta in Italia e in un’edizione assolutamente innovativa dal punto di vista filologico – assai apprezzata anche dagli studiosi tedeschi –, l’intera sua produzione poetica. Le traduzioni sono nuove, e nuove sono anche la disposizione dei testi e la struttura delle sezioni, che rispettano i nuclei di poesie pubblicate insieme oppure vergate sullo stesso quaderno manoscritto. Ricchissimo il commento che, oltre a chiarire le oggettive difficoltà del testo, non rinuncia a fornire dettagliate indicazioni sulla composizione degli scritti e a riassumere le più recenti acquisizioni della critica. impreziosisce ulteriormente il volume uno scritto di Andrea Zanzotto, il quale illustra il significato di Hölderlin per il proprio itinerario poetico.

Con Hölderlin, una leggenda. L’«errore» di Dio. Cronologia. Nota all’edizione. POESIE APPARSE SU RIVISTE E ALMANACCHI: Almanacco delle muse per l’anno 1792. L’eremita delle alpi. Florilegio poetico per l’anno 1793. Urania. La nuova talia. Almanacco delle muse per l’anno 1796. almanacco e libriccino per le gioie domestiche e sociali 1797. Le ore. almanacco delle muse per l’anno 1798. Almanacco delle muse per l’anno 1799. Libriccino per signore colte dell’anno 1800. Calendario britannico per signore e libriccino per l’anno milleottocento. Per il cuore e lo spirito 1801. Aglaia 1801. Flora 1801. Almanacco delle muse per l’anno 1802-1803. Flora 1802. Intrattenimenti trimestrali. Libriccino per l’anno 1805. Libriccino del Württemberg per l’anno 1806. Almanacco delle muse per l’anno 1807. Almanacco delle muse per l’anno 1808. appendice. dal «Fetonte» di Waiblinger. POESAE DAL LASCITO: Poesie giovanili 1784-1787. Quaderno in quarto di Marbach. Poesie giovanili – 1787-1789. dal «libro dell’alleanza». Inni di Tubinga IV. Poesie sparse – Francoforte 1796-1797. Poesie inviate a Schiller – 1795-1797. Quaderno in quarto di Homburg. Epigrammi e frammenti. Fascicolo di Stoccarda. Schizzi per odi – Primo fascicolo. Manoscritto per Schiller – 30 giugno 1798. Schizzi per odi – Secondo fascicolo. Libro in folio di Stoccarda. Odi – Fascicolo di Stoccarda. Altre odi – 1798-1800. Poesie d’occasione – 1799-1800. «elegia» e frammenti. elegie. Festa di pace. odi – Fascicolo di Homburg. Quaderno in folio di Homburg. Inni tardi. Poesie della torre. Commento e note. Bibliografia. Indice dei titoli e dei capoversi.


Friedrich Hölderlin(1770-1843) studiò teologia a Tubinga, dove ebbe come colleghi Hegel e Schelling, frequentò a Weimar e a Jena l'ambiente filosofico e letterario dominato dalla presenza di Goethe e Fichte, poi fu a Francoforte, in Svizzera e in Francia e infine fece il bibliotecario a Homburg, quando le sue condizioni mentali cominciavano a essere minate dalla schizofrenia. Nel 1806, ormai completamente sconvolto dalla pazzia, fu affidato in custodia a un falegname di Tubinga, che lo alloggiò in una torre sulle rive del fiume Neckar, dove visse per 37 anni in uno stato di mite demenza.

vedi anche:

 

     

 

Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE MicrosoftInternetExplorer4

Dello scrittore brasiliano più noto e tradotto al mondo, i Meridiani raccolgono – in ordine

cronologico – i romanzi fondamentali pubblicati tra il 1931 e il 1992. il fascino indiscutibile

della narrazione di Amado, creatore di migliaia di personaggi molti dei

quali trasportati sulle scene e sugli schermi cinematografi ci, viene riproposto in questi

due volumi permettendo ai lettori di conoscere la storia e la favola dello Stato di

Bahia in tutta la sua grandiosità e vitalità. Una raccolta di grande narrativa, di estrema

godibilità.

volume primo cod. 450323 € 60,00

ABC di Jorge Amado. Cronologia. Nota all’edizione. il Paese del carnevale. Cacao.

Jubiabá. Gabriella, garofano e cannella.La doppia morte di Quincas l’acquaiolo.

Dona Flor e i suoi due mariti. Notizie sui testi. Glossario. Bibliografia. 2002, 2a edizione

2005, pp. Cxxiv-1932

volume seCondo cod. 450324 € 60,00

ABC di Jorge Amado. Cronologia. Nota all’edizione. La bottega dei miracoli. Tereza

Batista stanca di guerra. Uniformi, alte uniformi, camicie da notte. I turchi alla scoperta

dell’America. Notizie sui testi. Glossario. Bibliografia. 2002, 2a edizione 2006,

pp. Cxxiv-1428

Condividi questo articolo su...