Avviso

Auster-Coetzee, Qui e ora

collana: Frontiere
editore: Einaudi
data pubblicazione: 2014
pagine: 248
prezzo: € 19,50
ISBN: 9788806214609
a cura di: 
traduzione di: Maria Baiocchi
traduzione di: Massimo Bocchiola
argomento:
formato: brossura
per l'acquisto scegli tra:
  
 

Paul Auster

J.M. Coetzee

Qui e ora

Lettere 2008-2011


Per tre anni Paul Auster e J. M. Coetzee si sono scritti come avrebbero fatto due intellettuali del secolo scorso, rispettando i tempi lunghi dello scambio epistolare e della riflessione intellettuale. Affrontando molti argomenti, disparati e casuali come la vita (dal tennis alla crisi economica, dai legami famigliari all'arte del romanzo), hanno risposto alla piú umana e universale delle domande: che cos'è l'amicizia?

Per quanto possa sembrare strano, Paul Auster e J. M. Coetzee - due dei piú importanti scrittori viventi - non si erano mai conosciuti di persona. Quando nel 2008 finalmente si incontrano, tra i due nasce un'amicizia tanto improvvisa quanto profonda. Decidono cosí di rimanere in contatto nonostante la grande distanza fisica che li divide: Auster vive a Brooklyn e Coetzee in Australia. Ma lo faranno in modo assolutamente peculiare, almeno per il mondo d'oggi fatto di e-mail e social network: si scriveranno delle lettere. Opponendo al «tempo zero» della comunicazione digitale la lentezza ponderata della scrittura su carta, con i suoi ostacoli e le sue idiosincrasie (una lettera si può perdere, una mail no; una lettera si può interrompere e coprire piú giorni, una mail di solito la si spedisce immediatamente; una lettera costa la fatica della mano che stringe la penna, dell'occhio che decifra la calligrafia...), Auster e Coetzee dischiudono uno spazio di riflessione e approfondimento sempre piú raro. In questo carteggio, che ha l'ariosa disponibilità al caso e all'incontro dei migliori romanzi di Auster e la radicalità di pensiero dei libri di Coetzee, i due scrittori affrontano qualsiasi argomento si offra loro: la comune passione per lo sport, la natura del genio, la difficile arte di tenere in piedi un matrimonio, la crisi finanziaria e la situazione in Medio Oriente, quanto l'uso dei cellulari abbia influenzato la narrativa, l'avvento degli e-book... Ma è un altro l'argomento privilegiato dei loro scambi, il vero filo rosso che tiene insieme queste lettere: l'amicizia. Perché in fondo è proprio questo che racconta Qui e ora, la nascita di un'amicizia.

 

Paul Auster è nato nel 1947 a Newark (New Jersey). Delle sue opere Einaudi ha in catalogo: L'invenzione della solitudine, Trilogia di New York, Nel paese delle ultime cose, Moon Palace, Leviatano, Mr Vertigo, Smoke & Blue in the Face, Lulu on the Bridge, Timbuctú, Sbarcare il lunario, Esperimento di verità, L'arte della fame, Ho pensato che mio padre fosse Dio, Il libro delle illusioni, La notte dell'oracolo, Follie di Brooklyn, Gioco suicida, Viaggi nello scriptorium, Uomo nel buio, La musica del caso, Invisibile, Sbarcare il lunario. Nel 2006 sono uscite le poesie di Affrontare la musica; nel 2009 la sceneggiatura La vita interiore di Martin Frost, da cui è stato tratto l'omonimo film diretto da Auster, e il volume Romanzi che riunisce la Trilogia di New York, Nel paese delle ultime cose e Moon Palace; nel 2010 ha pubblicato, sempre per Einaudi, Sunset Park (ripubblicato nei Super ET nel 2012); nel 2011 viene pubblicato il volume Romanzi 2 , che invece raccoglie La musica del caso, Leviatano e Mr Vertigo; nel 2012, Diario d'inverno; nel 2013, nella nuova collana digitale dei Quanti Einaudi, Il taccuino rosso e Notizie dall'interno; nel 2014 Qui e ora, il carteggio con J. M. Coetzee.

J. M. Coetzee è nato in Sudafrica e attualmente vive in Australia. Di lui Einaudi ha pubblicato: Vergogna, Aspettando i barbari, La vita e il tempo di Michael K, Infanzia, Gioventú, Terre al crepuscolo, Nel cuore del paese, Foe, Il Maestro di Pietroburgo, Età di ferro, Slow Man, Spiagge straniere, Diario di un anno difficile, Lavori di scavo. Saggi sulla letteratura 2000-2005, Tempo d'estate, Doppiare il capo, L'infanzia di Gesù e Qui e ora, il carteggio con Paul Auster. Nel 2003 è stato insignito del Premio Nobel per la Letteratura

Recensioni   

«C'è posta per Auster e Coetzee» di Maria Serena Palieri - L' Unità 09/03/14

 

dello stesso autore nel catalogo Einaudi 

Condividi questo articolo su...