Avviso

Electa

La casa editrice Electa nasce nel 1945 a Firenze e alla fine degli anni cinquanta si trasferisce a Milano. Oltre ai grandi progetti di tutela dei Beni culturali, che vede la schedatura sistematica di alcuni musei e gallerie italiani, viene dedicata grande attenzione alle scuole regionali, alle arti minori e alla scultura. Saprà aprirsi anche nuovi orizzonti, che faranno di Electa il primo editore di architettura del mondo. Oggi rappresenta la maggiore realtà editoriale italiana del settore, per la ricchezza del suo catalogo e la diversità delle sue collane. Da qualche anno la casa editrice consolida il suo ruolo di testimone dell' arte aprendosi all' arte contenporanea e alle altre forme di espressione artistica quali la fotografia, l' industrial design, la moda e l' architettura contemporanea.





     Archeologia e civiltà
     Arte
     Architettura

     Fotografia    Moda e design

     Cinema e spettacolo

     Gastronomia

     Varia