Dopo aver letto molto, scegli un pensiero che tu possa assimilare in quel giorno. Anch’io faccio così: del molto che leggo prendo sempre qualcosa. Lucio Anneo Seneca

Avviso

Articoli

Coletti, Storia dell’italiano letterario


collana: Piccola Biblioteca Einaudi Ns
editore: Einaudi
data pubblicazione: 05/04/2022
pagine: XVI - 584
prezzo: € 29,00
ISBN: 9788806253318
a cura di:
traduzione di:
argomento:
formato: brossura
per l'acquisto scegli tra:
  
ACQUISTA

 

 

Vittorio Coletti

Storia dell’italiano letterario

Dalle origini al XXI secolo


Nuova edizione riveduta e ampliata

Questa nuova edizione di un'opera di lungo e fortunato corso rivede e aggiorna completamente la precedente e la integra di una parte cospicua dedicata alla contemporaneità, realizzando, di fatto, per quantità e qualità della revisione e delle aggiunte, un libro nuovo: un percorso attraverso la letteratura italiana, dalle origini fino al secondo decennio del XXI secolo, con i materiali e la strumentazione di un linguista.

Questo libro racconta la storia dell’italiano della letteratura dal Medioevo, quando nasce, al Rinascimento, quando si afferma nel ruolo di primo collante linguistico nazionale, all’età moderna (dal Seicento all’Ottocento), quando comincia a separarsi dalla lingua non letteraria, fino a un radicale divorzio dei due istituti, specie tra quello della poesia e quello della lingua comune. Segue poi le vicende del linguaggio letterario nel Novecento, il secolo che ne ha ridotto drasticamente e definitivamente la specializzazione grammaticale e lessicale, trasferendola a livelli stilistici e in luoghi linguistici prima non colpiti dalla differenziazione letteraria. Esamina, infine, all’inizio del xxi secolo, con ampia messe di dati, i piú recenti tentativi (felici o falliti) che l’uso letterario della lingua fa per non perdere del tutto o per riacquistare in parte tratti specifici o aggiuntivi rispetto a quelli dell’italiano corrente.

Indice 

Premessa alla nuova edizione. - Premessa. - Parte prima: Alla ricerca di un modello. - Parte seconda: L'età della norma. - Parte terza: Italiano letterario e lingua comune. I. La prosa narrativa. II. La poesia. - Parte quarta: Il XXI secolo. I. La prosa del romanzo. II. L'italiano in poesia. - Strumenti e approfondimenti bibliografici. - Indice dei nomi.

 

Vittorio Coletti è professore emerito di Storia della lingua italiana presso l'Università di Genova e accademico della Crusca. Con Einaudi ha pubblicato Da Monteverdi a Puccini. Introduzione all'opera italiana (n.e. 2017) e Storia dell'italiano letterario. Dalle origini al XXI secolo (n.e. 2022). È autore anche di Parole dal pulpito (Marietti 1983 e n.e. CUSL 2006), Romanzo mondo (il Mulino 2011), Eccessi di parole (Cesati 2012), L'italiano scomparso (il Mulino 2018) e Nuova grammatica dell'italiano adulto (il Mulino n.e. 2021). Con Francesco Sabatini ha diretto il Sabatini Coletti. Dizionario della Lingua Italiana (Sansoni 2008).

Recensioni

dello stesso autore nel catalogo Einaudi 

Condividi questo articolo su...