...i libri che ti mancano per affiancarli ad altri nel tuo scaffale, i libri che ti ispirano una  curiosità improvvisa, frenetica e non chiaramente giustificabile.

Italo Calvino

Avviso

Articoli

Anappara, La pattuglia dei bambini

collana: Stile libero big 
editore: Einaudi
data pubblicazione: 13/10/2020
pagine: 392
prezzo: € 19,00
ISBN: 9788806244835
a cura di:
traduzione di: Monica Pareschi

argomento: narrativa straniera

formato: brossura

per l'acquisto scegli tra:

  

ACQUISTA

 

Deepa Anappara

La pattuglia dei bambini


In un'immensa città dell'India, piena di misteri, smog e contraddizioni, tre bambini indagano sulla scomparsa di alcuni coetanei. Quello che inizia come un gioco si rivelerà un appassionato, drammatico viaggio verso l'età adulta.

Anappara racconta un mondo pericoloso e struggente attraverso gli occhi di un ragazzino che, a dispetto di tutto, non perde mai la speranza.

Jai ha nove anni, va pazzo per i dolci, ama i telefilm polizieschi e vive in un basti, lo slum di una megalopoli indiana. Nello stesso quartiere abitano anche i suoi due migliori amici: Pari e Faiz. I tre hanno imparato presto a cavarsela da soli, e quando un ragazzo della loro classe scompare, nel totale disinteresse della polizia, si improvvisano detective. Il basti, intanto, precipita nella paura, e subito riaffiorano le antiche divisioni tra indú e musulmani, con i politici pronti a soffiare sul fuoco. Cosí, mentre gli adulti si dimostrano, come spesso accade, irresponsabili, a cercare la verità rimangono solo Jai e i suoi compagni, che però dovranno spingersi ben oltre ciò che avevano immaginato.

 

Deepa Anappara è nata e cresciuta in Kerala, nell'India meridionale, e ha lavorato come giornalista a Mumbai e Delhi. I suoi reportage sulla povertà e l'impatto che ha sulle vite dei bambini hanno ottenuto numerosi riconoscimenti e hanno ispirato la scrittura di La pattuglia dei bambini, il suo primo romanzo, vincitore di numerosi premi e tradotto in 22 Paesi.

 


 

Recensioni 

dello stesso autore nel catalogo Einaudi  

Condividi questo articolo su...